Manchester United, post esonero Mourinho: Carrick o Blanc traghettatore o subito Zidane?

Manchester United: dopo il clamoroso esonero di Jose Mourinho in casa Red Davils si riflette sul modo migliore per proseguire la stagione. La ipotesi emerse fin qui sono tre. Carrick o Blanc come traghettatore, oppure Zidane immediatamente, anche se è difficile che il francese accetti a stagione in corso. 

Questa mattina l’Inghilterra, ma più in generale il mondo del pallone, si è svegliata con una notizia ridondante: Jose Mourinho non è più l’allenatore del Manchester United. Ciò che sorprende non è tanto il fatto di per sè, ma piuttosto la tempistica. Infatti, dopo la sconfitta di domenica contro il Liverpool non era stata presa nessuna decisione ed il fatto di aver lasciato passare sia l’intera domenica che il lunedì lasciava presagire che il portoghese avrebbe avuto altre chance per salvare la panchina.

 

Invece la notizia del divorzio è arrivata stamane e adesso tocca capire come lo United proseguirà la stagione. La nomina di Carrick come allenatore pro tempore è palesemente dovuta al fatto di voler prendere tempo, aspettando di prendere una decisione forte. È difficile che l’ex centrocampista inglese possa essere confermato fino al termine della stagione, mentre spunta anche il nome di Blanc come possibile traghettatore. Il francese rappresenterebbe una via intermedia, essendo un profilo di grande esperienza, ma che verrebbe comunque sacrificato al termine della stagione per provare l’assalto ai top come Conte, Pochettino e Zidane.

L’italiano è ancora impelagato nelle battaglie legali contro il Chelsea e difficilmente firmerà un contratto prima dell’estate, il tecnico del Tottenham non intende abbandonare gli Spurs, mentre l’unico tra i tre che potrebbe accettare subito potrebbe essere Zidane, che verrà contattato al più presto per capirne le intenzioni.