Manchester United, non solo Pogba: Mourinho litiga anche con Rashford

Burrasca in casa Manchester United dove lo spogliatoio sembra essersi spaccato definitivamente.

Il problema principale di questa spaccatura sembra essere il tecnico Josè Mourinho. Lo “Special One”, nelle scorse settimana ha avuto problemi con Bailly, praticamente messo fuori rosa e con Jones. Fino a questo punto la situazione era più o meno stabile ma i problemi sono sorti quando, il tecnico portoghese ha discusso con Paul Pogba. Un simile, un’icona di questo Manchester United in rottura con il tecnico. 

Nei giorni scorso i bookmakers hanno anche ironizzato sulla faccenda dando le quote su chi sarà il primo a lasciare i Red Devils. Il favorito era lo Special One e dopo i fatti successi ieri, il tutto diventa più che possibile. Infatti, la lista di “nemici” di Mourinho al Manchester United aumenta, il nuovo nome è quello di Rashford. Secondo le indiscrezioni il tecnico lo avrebbe sostituito nella partita contro lo Young Boys per il suo atteggiamento. Questo modo di fare non è andato giù e c’è stata una discussione tra i due. 

Una piazza come quella del Manchester United, merita maggiore tranquillità e stabilità e cambiare allenatore potrebbe essere la scelta migliore. Il primo nome in cima alla lista è quello di Zidane e sembrerebbe che ci siano stati i primi contatti. Questo per facilitare la trattativa e non aspettare gennaio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci