Manchester United-Manchester City 1-2, trionfo citizens e rissa finale

La Premier League è praticamente chiusa, a meno di clamorosi scivoloni. Il City stravince il derby con lo United, allunga in classifica (+11) e si candida ufficialmente a vincere la Premier League con qualche giornata di anticipo.

Una partita ricca di colpi di scena e sofferta fino all’ultimo che ha “consegnato” lo scudetto ai citizens, che al termine delle partita si sono dati come si suol dire alla pazza gioia. Mourinho, avvilito dal risultato della sfida, si sarebbe recato nello spogliatoio del Manchester City per chiedere maggior rispetto nei festeggiamenti, a suo parere troppo esagerati e con la musica a tutto volume.

Dopo l’inusuale richiesta di Mourinho sarebbe nato un parapiglia tra lo Special One e il portiere del City Ederson che avrebbe coinvolto anche Lukaku e il personale della sicurezza. Secondo una versione Mourinho sarebbe stato colpito da una bottiglietta, altri sostengono che invece gli sarebbe arrivato addosso soltanto un po’ di latte da un cartone scagliato contro il muro.

Fonte immagine: Skysports.com

Ad ogni modo, un finale rovente e indecoroso per una sfida che ha tenuto incollati allo schermo milioni di spettatori e che rappresenta, al momento, il meglio che può offrire la Premier League. Mikel Arteta, assistente di Pep Guardiola, è stato ferito al sopracciglio. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus