Manchester United, clamoroso Mourinho: indetto ritiro nel periodo natalizio

La sconfitta contro il Valencia fa indire Mou al pugno duro: allenamento nel pomeriggio del 25 dicembre e notte in ritiro per i suoi.

Natale in ritiro. A leggerlo così potrebbe sembrare un’idea per il titolo del prossimo cine-panettone, ma non si tratta di ciò. Il Natale in ritiro è quello che Mourinho ha indetto alla sua squadra per la notte del 25 dicembre, stufo delle prestazioni in campo dei suoi calciatori. La goccia che sembrerebbe aver fatto traboccare il vaso, portando Mou ad ufficializzare questo pugno d’uro che aveva in mente già da un po’ di tempo, è stata la sconfitta dei suoi contro il Valencia, che non ha permesso il sorpasso alla Juventus nel girone di Champions League

La cosa più criticata dal tecnico, più che il risultato, è stato l’atteggiamento: “Questa gara contro il Valencia non mi ha insegnato nulla. Non sono soddisfatto della prestazione, ma nulla di ciò che ho visto mi ha sorpreso. Prima di giocare il match ho detto ai miei che avrebbero dovuto vincere questa sera a prescindere da quello che poi sarebbe stato il risultato della Juventus. Caso contrario, la colpa sarebbe stata solo la nostra.” Parole dure, nette, che hanno portato lo Special One ad una decisione inequivocabile: allenamento nel pomeriggio del 25 dicembre e notte in ritiro, che costringerà i calciatori a restare con il gruppo senza poter usufruire delle consuete ore libere da trascorrere con la famiglia. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi