L’Opinione, Inghilterra-Italia 1-1: la var salva gli azzurri

La nostra opinione sulla sfida amichevole di Wembley tra gli azzurri e la nazionale inglese.

Nella serata di ieri a Wembley, l’Italia di Gigi Di Biagio ha disputato la seconda gara amichevole, sfidando la nazionale di casa, vale a dire l’Inghilterra. La prestazione fornita dagli azzurri non è stata tanto diversa da quella vista venerdì contro l’Argentina, l’unica novità è il risultato, visto che si è riusciti ad evitare il ko sul finale, grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Insigne, decretato dopo che l’arbitro è andato a consultare la var.

Complessivamente si è vista un’Italia sprecona in avanti, disattenta in difesa come nell’occasione della rete dell’ inglese Vardy, senza parlare di un centrocampo apparso privo di idee. Il ct azzurro rispetto all’amichevole di Manchester, ha voluto apportare qualche novità nell’undici titolare, partendo da Donnarumma e finendo a Pellegrini, ma la squadra ha cambiato faccia solo con l’inserimento del giovane Chiesa, il quale ha dato quella spinta necessaria per cercare di agguantare il pari e a procurarsi il fallo da rigore.

In queste due amichevoli disputate dalla nazionale azzurra, non si è visto minimamente l inizio di un nuovo corso e tanto meno un’idea chiara di un progetto tecnico, purtroppo fino a che il tutto si limiterà alla ricerca del nuovo ct, saremo destinati ancora per tanto tempo a dover fare da spettatori. Auguri cara Italia !