Lokomotiv Mosca-Juventus, Diretta Streaming Live, 4° giornata di Champions League, 06-11-2019

Lokomotiv Mosca-Juventus, 4° giornata di Champions League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Arena HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

La Juventus di Maurizio Sarri dovrà affrontare un pericolo più di altri nella trasferta in Russia. A Mosca molto probabilmente ci saranno temperature rigide che costringeranno i bianconeri a scaldarsi in fretta. Devono riuscire ad abituarsi al più presto ad un clima atmosferico così ostile. Non dovranno dimenticare che avranno di fronte un pubblico che osannerà i propri beniamini, con novanta minuti di urla ed incitamenti. 

Certo la formazione bianconera è abituata a questi ambienti, ma non bisogna mai abbassare la guardia. Occorre essere uniti e pensare al gruppo, sacrificarsi insieme ai compagni per poter tirare le somme alla fine della stagione. 

La Juventus è da ventiquattro anni ormai che non vince la Champions. Questa competizione è diventata un’ossessione per i bianconeri, la sfida più alta che mai abbiano dovuto affrontare. Più gli anni passano e più aumentano la tensione, le difficoltà e i blocchi psicologici. Ora un passo alla volta, prima bisogna pensare ai russi ed uscire con una vittoria se possibile. 

Appuntamento alla RZD Arena di Mosca per mercoledì 6 novembre alle ore 18.55.  

Lokomotiv Mosca-Juventus, 4° giornata di Champions League

Come vedere Lokomotiv Mosca-Juventus in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Lokomotiv Mosca-Juventus, match valevole per la 4° Giornata di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Arena HD Canale 204  per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Lokomotiv Mosca-Juventus 

L’ultimo precedente è datato due settimane fa a Torino, con un 2-1 ottenuto in rimonta. Era il 22 ottobre 2019, all’Allianz Stadium e Miranchuk in un’azione di contropiede ha fatto passare più di un’ora di panico ai bianconeri. Ma poi ci ha pensato Dybala, con una doppietta nel giro di due minuti, dal settantasettesimo al settantanovesimo minuto che ha ribaltato la contesa. 

Per il resto gli altri 2 precedenti in gare ufficiali sono piuttosto datati. Entrambi gli scontri sono stati vinti dalla Juventus. Nel primo turno dell’allora Coppa Uefa, con la partita d’andata che si è disputata all’allora stadio Delle Alpi il 15 settembre 1993 con la vittoria dei bianconeri per 3-0 grazie alle reti di Ravanelli e alla doppietta di Baggio. 

Il ritorno, invece, giocato in Russia a Mosca il 28 settembre 1993 con la vittoria sempre dei piemontesi per 0-1 grazie alla marcatura di Marocchi.

Il pronostico della sfida vede un 2 condito da Over 2,5.

Probabili Formazioni Lokomotiv Mosca-Juventus 

La Lokomotiv di Jurj Semin si schiererà come nell’andata, in cui ha fatto penare la formazione bianconera per più di un ora. Un 4-5-1 costruito sulla difesa e soprattutto sulla linea mediana. In porta Giullerme, difesa a quattro composta da Ignatyev sulla sinistra, sulla fascia opposta Idowu, mentre nella linea centrale Corluka e Howedes. A centrocampo i tre centrali saranno Barinov, Murilo e Krychowiak, mentre sulle zone esterne Joao Mario e Miranchuk. In avanti l’unica punta risponde al nome di Eder.

La Juventus di Sarri vara il suo 4-3-1-2. In porta Szczesny, difesa a quattro composta da Danilo e Alex Sandro sulle fasce, mentre i due centrali saranno Bonucci e De Ligt. A centrocampo i soliti tre, ovvero Khedira, Pjanic e Matuidi, mentre in avanti sulla linea dei trequartisti spazio a Ramsey a supporto della coppia costituita da Cristiano Ronaldo e Dybala.

LOKOMOTIV MOSCA (4-5-1): Guilherme; Ignatyev, Corluka, Howedes, Idowu; Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak, Miranchuk; Eder.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Samdro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Dybala. Allenatore: Sarri

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega