Calciomercato Inter: pericolo Liverpool per De Vrij, piace Pellè

Liverpool De Vrij. La squadra inglese si fa avanti per il difensore dell’Inter, Stefan De Vrij. Marotta cerca di arginare l’interesse del club di Premier con il suo piano. I nerazzurri pensano anche all’attacco da potenziare. Tra i diversi nomi spunta l’italiano Graziano Pellè, attualmente in Cina.

Alla vigilia del big match di stasera contro il Napoli, l’Inter continua ad essere distratta dalla voci di mercato. Non solo l’interesse del Manchester United per Eriksen, ci sono sirene straniere anche per un altro giocatore dello scacchiere di Antonio Conte. Un vero proprio punto di riferimento per il tecnico ossia Stefan De Vrij , difensore ambito da molti club. Tra gli ultimi compare anche proprio il Liverpool.

Liverpool De Vrij

Liverpool De Vrij , Marotta ferma l’interesse dei Reds

Jurgen Klopp vorrebbe l’ex Lazio nella sua squadra. I Reds stanno cercando un difensore di livello visto lo stop ,che si preannuncia piuttosto lungo, di Virgil Van Dijk. L’olandese era uno dei marchi di fabbrica del gioco dell’allenatore tedesco ed è molto difficile da rimpiazzare. L’operazione sarebbe una grandissima plusvalenza considerando che l’Inter ha acquistato De Vrij a parametro zero dai biancocelesti.

A riportare la tentazione inglese è il quotidiano britannico The Sun. La notizia smuoverebbe le gerarchie di Conte che ha sempre fatto affidamento alla difesa a tre con l’olandese a fianco di Skriniar e Bastoni. La destinazione inglese non convince De Vrij anche perché il difensore è consapevole che con la ripresa del suo connazionale lui passerebbe in secondo piano.

Inoltre Beppe Marotta vorrebbe blindare il suo giocatore a tutti i costi. L’idea è quella di preparare il rinnovo, possibilmente fino al 2025, in modo da far sparire qualsiasi tipo di interesse di qualsiasi squadra. Il suo contratto scade nel 2023 ma potrebbe essere allungato per altri due anni con un incremento economico. Questo spingerebbe il Liverpool a trovare altrove diverse alternative.

Inter, in attacco piace anche Pellè

L’Inter pensa anche al reparto offensivo. Tra i diversi nomi sembra essere spuntato Graziano Pellè. L’ex Feyenoord attualmente gioca in Cina, nello Shandong Luneng. Secondo La Gazzetta dello Sport, il centravanti, ex della Nazionale , uno dei nomi come vice di Romelu Lukaku.

L’unico problema resta l’ingaggio, che è di 15 milioni all’anno. Tra l’altro, in Cina, ha Federcalcio ha deciso di ridurre gli ingaggi faraonici di molti giocatori. Infatti, tra le regole, c’è che i giocatori non potranno avere uno stipendio superiore ai 1,5 milioni di euro a stagione.

Questo potrebbe essere uno dei fattori che spingerebbe il giocatore a ridurre lo stipendio in modo da rientrare nel bilancio del club nerazzurro. Pellè, che in Cina ha segnato 51 reti in 101, gradirebbe volentieri un ritorno anche nella sua patria dopo 8 anni dall’ultima volta.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione