Lega Serie A, scoppia il caso 1XBet: manca la licenza?

I Mondiali di Russia non sono ancora iniziati (e forse non ci andremo nemmeno) e già c’è un accordo che rischia di saltare. Qualche giorno da, la Lega Serie A ha firmato un accordo con 1xBet, forse la più importante agenzia di scommesse russa ma l’Aams (l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) sostiene che l’agenzia non sia in possesso della licenza per operare in Italia. Secondo Aams quindi, 1xBet sarebbe in contrasto con la legge perchè non in possesso di una regolare concessione e in debito con lo stato italiano del pagamento delle tasse.

Anche il presidente della Consulta Nazionale Antiusura Alberto D’Urso si è scagliato contro questo sodalizio commerciale e ha ammonito la Lega Italiana a non commettere l’errore di far entrare l’illegalità nel mondo dello sport, perché sarebbe un duro colpo alla credibilità delle istituzioni.

L’Advisor della Lega Serie A ha rispedito le accuse al mittente e soprattutto ha confermato che ad oggi non c’è alcun documento che attesti il sodalizio con 1xBet: la Lega Calcio infatti si è limitata a cedere i diritti di presenting sponsor per i mercati internazionali a Infront affinché individuasse altri partner interessati ai mercati esteri e non è rilevante se 1xBet sia in possesso di una concessione, perché non deve operare in Italia. 

Fonte immagine: Sportbusinessmanagement.it

Anche Luigi De Siervo, ad di Infront, ha confermato le parole della Lega Calcio e ha confermato che una volta che i diritti sono ceduti, la federazione cessa di avere responsabilità su uno o l’altro operatore. Le responsabilità di queste presunte attività illegali prescindono infatti dal contratto con Lega serie A esono da attribuire esclusivamente alle autorità in questione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano