Lazio-Verona Diretta Tv-Streaming e probabili formazioni 12-12-2020

Tutto quello che c’è da sapere su Lazio-Verona sfida, valevole per la 10° giornata di campionato in Serie A, in programma all’Olimpico sabato sera alle 20:45.

La qualificazione agli ottavi di Champions, dopo vent’anni dall’ultima volta, ha portato grande gioia e soddisfazione in casa Lazio con la squadra che si appresta ad ospitare, sabato sera all’Olimpico, il sorprendente Verona di Ivan Juric. Entrambe le squadre giungono carichissime all’appuntamento di dopodomani: i biancocelesti, dopo l’inaspettata sconfitta interna contro l’Udinese del 29 novembre, hanno rialzato la china battendo in trasferta, sabato scorso, l’ottimo Spezia di Vincenzo Italiano.

I gialloblu invece, digerita la disfatta interna col Sassuolo, hanno ottenuto 2 risultati utili consecutivi andando a vincere 0-2 in quel di Bergamo contro l’Atalanta per poi pareggiare 1-1 col Cagliari domenica scorsa. Un rendimento niente male che colloca gli scaligeri all’8° posto in classifica, a -1 dai laziali e a -3 dalla zona Europa League.

Lazio-Verona, 12-12-2020
Lazio-Verona, 11° giornata Serie A 12-12-2020.

Le ultime sulle formazioni di Lazio e Verona

Per quanto riguarda le formazioni, Inzaghi dovrebbe schierare i suoi con il classico 3-5-2 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Strakosha in porta. Davanti a lui, Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Centrocampo a cinque con Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto e Fares. In attacco la coppia formata da Immobile e Caicedo.

Juric dovrebbe invece affidarsi ad un più articolato 3-4-2-1. Silvestri quindi in porta con, a fargli da schermo, Dawidowicz, Lovato e Magnani. A centrocampo spazio a Faraoni, Tameze, Veloso e Lazovic con Zaccagni e Barak sulla trequarti a fare da supporto all’unica punta, Di Carmine.

Probabili formazioni Lazio-Verona

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Caicedo.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Lovato, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Di Carmine.

Come vedere Lazio-Verona in diretta TV e strremaing

Lazio-Verona, in programma sabato alle 20:45, sarà visibile esclusivamente su DAZN. Via streaming invece, sarà possibile assistere al match tra capitolini e veronesi collegandosi al sito internet della stessa piattaforma.

Dove ascoltare la radiocronaca di Lazio-Verona

La radiocronaca di Lazio-Verona sarà disponibile, a partire dalle 20:45, sulle frequenze di Rai Radio Uno Sport.

Precedenti e statistiche

I precedenti tra Lazio e Verona sono complessivamente 46 con un bilancio che sorride leggermente ai biancocelesti che guidano la contesa con 18 vittorie a fronte delle 11 affermazioni dei gialloblu. 17 i pareggi. 77 i gol segnati dai capitolini, 54 quelli messi a referto dagli scaligeri. L’ultimo precedente in generale risale all’1-5 del Bentegodi datato 26 luglio. L’ultima sfida all’Olimpico è invece quella del 5 febbraio terminata 0-0. I veneti non vincono in terra laziale dalla stagione dello scudetto (1984-1985): in quell’occasione la gara finì col risultato di 0-1. Il successo interno più recente degli uomini del presidente Lotito sui veronesi risale infine al 2-0 del 19 febbraio 2018.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi