La Serie B cambia pelle: deciso il nuovo format per la stagione 2022

Novità importanti per quanto riguarda il campionato di Serie B 2021-22: oggi l’assemblea di Lega ha comunicato che il campionato cadetto subirà modifiche per ciò che concerne il numero delle squadre retrocesse, che passerà da quattro a tre, tante quante saranno le promozioni in massima serie.

Come riportato dal collega Gianluca Di Marzio, poi, si sta valutando l’opportunità di adottare il VAR nei turni di playoff e playout già a partire da questa stagione, per poi renderlo una costante a partire dal prossimo anno. È noto infatti che il Video Assistant Referee sia prerogativa della Serie A e delle competizioni internazionali FIFA e UEFA, ma la Lega Serie B sta discutendo da tempo sull’introduzione dell’ausilio e presto potrebbe giungere a una risoluzione.

Serie B

“Alla luce della disponibilità avuta dall’ultimo Consiglio federale di ricomprendere la diminuzione da quattro a tre retrocessioni nell’ambito di una più ampia e sistemica riforma dei campionati – si legge nella nota ufficiale della Lega Serie B – l’Assemblea ha deliberato che ai sensi dell’articolo 49 comma 4 Noif le società partecipanti al campionato 2021/2022 siano stabilite nel numero di 20 confermando, contestualmente, il contenuto della delibera assunta lo scorso 26 novembre nella parte in cui si prevede una riduzione a tre del numero di retrocessioni a partire dalla stagione 2021/22″. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus