Juventus stella dei social: su Instagram è il brand italiano più seguito

La Juventus ha comunicato sui propri profili ufficiali di essere il brand italiano più seguito su Instagram. Un traguardo importante per i bianconeri che continuano ad espandersi in tutto il mondo.

Non solo prima nel nostro campionato e vincitrice degli ultimi 8 anni, ma anche capolista a livello social. La Juventus ha comunicato sui propri profili ufficiali come su Instagram sia il brand itaiiano più seguito al mondo.

Il club bianconero vuole continuare a crescere sotto tutti i punti di vista, non solo quello sportivo, esportando il proprio brand il tutto il mondo. In questi giorni, la Juventus ha superato in cima alla classifica a Gucci, vera icona del gusto italiano, prendendosi il primato.

La Vecchia Signora conta ora 40,5 milioni di follower, mentre Gucci è fermo a 40,3 milioni di follower e per la Juventus non è un successo casuale. Il merito è tutto dell’ottimo lavoro svolto da Giorgio Ricci, capo dell’area commerciale bianconero.

Ricci ha dichiarato come la crescita bianconera è iniziata nel 2017 con l’annuncio del nuovo logo da parte della Juventus: “Abbiamo riposizionato il nostro brand in uno spazio più ampio e contaminato nuovi territori come l’arte, la moda, il design, il lifestyle”.

Una crescita importante che la Juventus ha avuto non solo su Instagram, ma anche su altri social come Facebook, Twitter, Youtube Sina Weib. Attualmente, infatti, il club bianconero ha sfondato il muro dei 100 milioni di follower su tutte queste piattaforme e sono numeri destinati a salire.

Ma la Juventus non si ferma e sa quanto questo può essere importante per il proprio fatturato. Adesso il club bianconero guarda con interesse a Tik Tok Twitch per avvicinarsi ai giovani. Ricci ha confermato come non sia finita qui: “Abbiamo portato il brand Juventus dove pensiamo che debba stare, ma il segreto è sperimentare e allargare i confini

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei