Juventus Sampdoria Diretta Streaming Live: chance per Neto e Mandzukic

DIRETTA STREAMING LIVE JUVENTUS SAMPDORIA 10° GIORNATA SERIE A 26 Ottobre 2016 ore 20:45

juventus-sampdoria-diretta-tv-streaming-live-serie-a-10-giornata

Ripartire, meglio se con una vittoria convincente. La Juventus di Massimiliano Allegri proverà a farlo tra le mura amiche dello Stadium, dove si segnano ricavi in aumento, contro la Sampdoria di Marco Giampaolo per riscattare il ko di misura subito sabato scorso contro il Milan.

Il turno infrasettimanale servirà ai bianconeri proprio a questo: vincere subito, magari con un successo di larga misura, per provare ad allontanare Milan e Roma, inseguitrici sempre più accanite e distanti soltanto due lunghezze in classifica: la battaglia per il primato non è mai stata così agguerrita da 5 anni a questa parte.

Non sarà semplice, però, per la Vecchia Signora, mettere ko i blucerchiati, i quali sono reduci da un’importante vittoria nel derby della Lanterna ai danni dei cugini, ben più quotati alla vigilia, del Genoa di Ivan Juric.

I 3 punti conquistati, sebbene soltanto grazie ad un autogol di Izzo convalidato soltanto dalla moviola in campo, non tolgono nulla all’importante successo targato Giampaolo che, dopo aver tentannato nella passata stagione, quest’anno sembra aver trovato la quadratura del cerchio con una formazione interessante, mix ben omogeneo tra giovani di prospettiva e calciatori d’esperienza.

Non dorme sonni tranquilli, anche se a vederlo in conferenza stampa non sembrerebbe, Max Allegri che, oltre al problema relativamente recente dei risultati, ne deve affrontare almeno altri due e ben più gravosi: il primo riguarda la condizione fisica generale della squadra, ben al di sotto della sufficienza. A sua discolpa possiamo osservare il fatto che storicamente le formazioni allenate dal tecnico toscano non brillano particolarmente in questo periodo per poi esplodere a marzo, tuttavia ci appare un dato da sottolineare la scarsa condizione atletica generale della Vecchia Signora.

Il secondo problema, ben più gravoso, è quello relativo agli infortunati: recuperati pienamente Marchisio, Chiellini e Rugani, che siederanno tutti in panchina, la Juventus dovrà fare a meno per almeno 3 settimane di Paulo Dybala. La Joya, infatti, ha accusato una lesione di 1°-2° grado alla coscia sinistra, patita durante un improbabile conclusione da centrocampo per la quale Allegri in conferenza stampa lo ha punzecchiato (“Se Dybala invece di tirare l’avesse passata a Khedira, con Sami che si sarebbe ritrovato da solo davanti al portiere, non si sarebbe fatto male”).

Insomma, sarà una gara importante e tutta da seguire, ma una cosa è certa: se anche questa volta la Juventus dovesse compiere anche solo un mezzo passo falso qualcosa dovrà essere rivalutato. D’altronde si sa, due indizi fanno una prova.

JUVENTUS SAMPDORIA: DIRETTA TV E STREAMING LIVE

Elenco Canali: Premium Sport 2 canale 371 (digitale terrestre), Premium Sport 2 HD canale 381 (digitale terrestre), Sky Calcio 1 HD canale 251 (satellite)  Sky Go (streaming), Premium Play (streaming).

I telespettatori potranno vedere Juventus Sampdoria in diretta tv sul Digitale Terrestre su Premium Sport 2, canale 371, e Premium Sport 2 HD, canale 381.

La partita Juventus Sampdoria sarà visibile in diretta tv sul Satellite di Murdoch al canale Sky Calcio 1 HD, sul canale 251.

Sarà possibile vedere Juventus Sampdoria in streaming live su pc, tablet e smartphone grazie ai servizi di Premium Play e Sky Go, riservati per i soli abbonati.

Juventus Sampdoria: Precendenti e Statistiche della partita

Queste due formazioni si sono incontrate ben 116 volte nel corso della storia in Serie A. Nelle 58 partite in casa deibianconeri il bilancio è a dir poco disarmante: le vittorie della Vecchia Signora, infatti, sono ben 34, contro 19 pareggi e solo 5 successi blucerchiati. Il dato relativo al numero di gol, poi, è ancora più emblematico: 111 sono infatti i gol messi a segno dalla Juve mentre sono solo 46 quelli della Samp.

Pronostico Juventus Sampdoria: i nostri consigli scommesse
Partita che sulla carta non dovrebbe avere alcuna storia, con i bianconeri che vorranno riscattarsi dopo il ko contro il Milan ed il blucerchiati che proveranno a difendersi con tutte le loro forze per non far valere la legge dello Stadium. Attenzione, però, ai possibili colpi di scena, sempre dietro l’angolo nel calcio, ma francamente dopo una sconfitta è davvero difficile vedere gli uomini di Allegri capitolare di nuovo.

Per quanto riguarda i consigli scommesse, suggeriamo in singola 1 HANDICAP, ossia il fatto che i bianconeri vinceranno questa sfida con almeno un gol di scarto, in quanto la Vecchia Signora sarà arrabbiata dopo il poco convincente passo falso di sabato sera.
In combo è interessante provare quantomeno a giocare 1+NO GOAL in quanto la Vecchia Signora si difende mediamente molto bene avendo subito una sola rete nelle ultime uscite proprio nell’ultima giornata.
Nella multipla, invece, affidatevi ad un MULTIGOL 2-6 che risulta da una parte incolore ma che dall’altra garantisce una vincita pressoché certa in bolletta.

Probabili Formazioni Juventus Sampdoria 10° Giornata Serie A

Consueto 3-5-2 per Max Allegri che dovrebbe far riposare Gianluigi Buffon: al suo posto tra i pali ci sarà Neto. In difesa Benatia sarà sul centro-destra, Barzagli sarà dirottato sul centro-sinistra e Bonucci in mezzo. A centrocampo Lichtsteiner è favorito su Dani Alves così come dalla parte opposta Alex Sandro dovrebbe avere la meglio su Evra. In mezzo Lemina sarà in cabina di regia, con Khedira e Pjanic interni. In attacco confermato Higuain, mentre Mandzukic prende il posto di Dybala.

Consueto 4-3-1-2 per Giampaolo che darà fiducia a Puggioni in porta, Sala e Regini terzini con Sala-Silvestre in mezzo. I tre in mediana saranno Linetty, Barreto e Torreira, con Praet trequartista che agirà alle spalle di Budimir, favorito su Quagliarella, e Muriel.

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Benatia, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
A disposizione: Buffon, Audero, Evra, Rugani, Chiellini, Dani Alves, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Hernanes, Cuadrado, Kean. Allenatore: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Barreto, Torreira; Praet; Budimir, Muriel.
A disposizione: Tozzo, Amuzie, Krajnc, Pedro Pereira, Eramo, Palombo, Fernandes, Cigarini, Alvarez, Quagliarella, Schick. Allenatore: Giampaolo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Carbonero, Pavlovic, Viviano, Dodò

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Francesco Bergamaschi

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi