Calciomercato Juventus: obiettivo Barrow, operazione alla Caldara

La Juventus non si ferma, dopo il settimo scudetto ormai alle porte.
Musa Barrorw, attaccante dell’Atalanta
Fonte: Wikipedia.

I bianconeri sono sempre attivi, come da tradizione, per cercare nuovi calciatori da inserire nella rosa. I vecchi devono lasciare spazio ai giovani, come sempre succede. 

Così la formazione torinese avrebbe individuato un giovane attaccante, di ottime prospettive. Per garantirsi il futuro, per portare nuovi trofei e successi in bacheca. Il suo nome è Musa Barrow, proveniente dalle giovanili dell’Atalanta.

Il classe 1998, dopo aver fatto un ottimo percorso nel campionato Primavera, sta impressionando anche in Serie A. Gasperini ha subito visto in lui ottime doti offensive, che lo hanno fatto salire agli onori delle cronache.

E’ stato capace di segnare tre reti in dieci presenze, in questa parte finale di campionato. L’Atalanta si sta giocando un posto in Europa Leaguele sue prestazioni saranno utili al gruppo. Il giocatore, inoltre, è stato autore di 23 reti, conditi da 6 assist, raggiunti in 18 partite con la Primavera. 

Tra l’Atalanta e la Juventus intercorrono ottime relazioni. Infatti le due formazioni hanno chiuso diversi accordi in sede di calciomercato. Come dimenticarsi dei contratti già stipulati per Caldara, che andrà a rinforzare il reparto centrale della difesa. Così come quello stipulato per Spinazzola, che servirà a rimpinguare il reparto dei terzini.  

Piace anche Cristante, altro elemento interessante della formazione bergamasca. Sul giovane, però, la concorrenza è forte, difficilmente la Juventus potrà averlo con sè la prossima stagione.

In estate vedremo sicuramente l’assalto della Vecchia Signora per il giovane atalantino. Sarà un’occasione d’oro da sfruttare, perchè non capita spesso di vedere un giocatore provare un salto di tale levatura. Vedremo come se la caverà in questa nuova squadra, ma nel frattempo bisogna convincere Percassi a cederlo. Il numero uno dei bergamaschi non sembra convinto di farlo la prossima stagione, dato che vuole incrementare il prezzo del suo cartellino, ancora troppo basso.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega