Juventus, non c’è pace per Bernardeschi: out contro l’Atalanta

Sommario
  1.  

Altra grana stagionale per Federico Bernardeschi: problema all’adduttore della gamba destra. Out anche contro l’Atalanta. 

Federico Bernardeschi sarà ancora out nel match contro l’Atalanta. Appena tornato dall’infortunio, l’ex viola ha rimediato un altro problema muscolare, questa volta all’adduttore della gamba destra, mentre era intento a fare i consueti esercizi post-partita in palestra. Una bella grana anche per Max Allegri, che non potrà schierarlo contro i nerazzurri nella sfida di domenica 26. Nei programmi del tecnico, infatti, c’era l’idea di far rifiatare Cristiano Ronaldo e lasciare la titolarità al numero 33 bianconero. 

In attesa di ulteriori e definitivi esami, la buona notizia è che il problema non è un riacutizzarsi del precedente: l’ultima volta si trattò della coscia sinistra. La situazione sarà monitorata quotidianamente, ma l’obbiettivo primario, ad oggi, è quello di recuperare il calciatore per l’ultima partita del 2018 contro la Sampdoria senza incorrere in rischi di possibili ricadute dettate da un rientro in campo forzato in un periodo in cui ci sono basse temperature e forte freddo. La pausa post-natalizia di 20 giorni potrebbe aiutare il ragazzo a recuperare in maniera graduale e con tutti quegli accorgimenti del caso che potrebbero portarlo ad essere di nuovo protagonista con la sua Juventus per la seconda parte di stagione.

 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi