Juventus-Milan 1-0, dichiarazioni post-partita Pioli: “Avremmo meritato qualcosa in più, ma ora urge tornare alla vittoria”

Termina 1-0 per la Juventus il match contro il Milan valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A. Per i padroni di casa decisiva la rete di Dybala.

Uno Stefano Pioli un po’ amareggiato ha così analizzato il match nel post-partita: “Anche questa volta siamo venuti meno sotto l’aspetto del risultato e non di quello del gioco. Azzarderei addirittura a dire che abbiamo fatto qualcosa in più della Juventus, ma non segnare contro avversari del genere ti porta poi alla sconfitta”. Prosegue il tecnico: “Non credo che tutte le squadre siano venute allo Stadium calciando 15 volte verso la porta così come abbiamo fatto noi. Il rammarico maggiore è di aver preso gol subito dopo una nitida occasione per noi, nella quale Bonaventura ha sbagliato un filtrante che avrebbe messo Leao da solo contro il portiere avversario.”

Tecnico che focalizza poi la propria attenzione sul gol subito: “Dobbiamo prestare maggiore attenzione, le partite si decidono nelle due aree non solo in una. Eravamo numericamente tanti ad occupare quella zona, ma eravamo mal posizionati, dobbiamo migliorare questi aspetti”. Infine, il tecnico sentenzia così: “Un pari non avrebbe cambiato la nostra classifica, ma sarebbe stato di sicuro il risultato più giusto e ci avrebbe dato morale. Pensavamo di ottenere qualcosa in più in questo nostro percorso, dunque non possiamo essere soddisfatti.”

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi