Juventus-Lazio 2-0, dichiarazioni post partita Allegri: “La squadra deve far girare di più la palla, evitiamo i cali di concentrazione.”

Seconda giornata che ha visto la vittoria della Juventus e su questo aspetto il mister Allegri è particolarmente contento.
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus.
Fonte: Facebook

Un problema, secondario se vogliamo, riguarda lo 0 sul tabellino delle marcature di Cristiano Ronaldo. Non sembra preoccuparlo, visto che ci sarà tempo per vedere i numeri del fuoriclasse portoghese. A lui ora interessano i tre punti, che puntalmente sono arrivati.

Il mister ha fatto notare come tutta la squadra fa meglio nella ripresa, con giocatori che fanno della tecnica, ma soprattutto della capacità fisica i loro punti di forza. Più si va avanti nella partita, più ci sono dei vantaggi. Gli ingressi di Betancur e di Can sono stati fondamentali da questo punto di vista.

Rispetto a quello con il Chievo, questo è stato un match differente, soprattutto da un punto di vista fisico. Malgrado un po’ di fretta ad inizio gara per l’esordio di Cristiano Ronaldo, un po’ di fatica nel gioco tra le linee per l’assenza di Dybala.

Poi, però, ad un certo punto della sfida, la squadra ha incominciato a creare molto, lasciando poco spazio agli avversari. Ciò significa che la condizione fisica e mentale sta crescendo a vista d’occhio. 

Non tutto è perfetto, ci sono degli aspetti da migliorare in vista delle prossime sfide di campionato. Uno riguarda la tenuta per tutti i novanta minuti della squadra. Ci sono troppi sbalzi d’umore, frenesie, con momenti in cui il gruppo si addormenta vistosamente e concede campo agli avversari. 

Allegri chiede alla squadra di far girare maggiormente il pallone, soprattutto quando gli avversari sono stanchi. In questo modo aumentano le possibilità di creare dei pericoli. C’è ancora tempo per far sì che i giocatori arrivino a conoscersi meglio e possano interagire seguendo le sue istruzioni.

Per fare i cambi occorrerà aspettare la metà del mese prossimo, quando inizierà la Champions. Da quel momento in poi si faranno una gara ogni tre giorni e ci sarà bisogno di tutti.

Cristiano Ronaldo è stato un po’ sfortunato, ma prima o poi il gol arriverà. Per ora è contento di come si sta approcciando, con grande umiltà e serenità. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega