Juventus: esordio per Gozzi, Kastanos e Mavididi. Infortunio per Perin

Contro la Spal, i bianconeri hanno scelto per la linea verde.

Al di là della sconfitta maturata a Ferrara, la Juventus ha messo in mostra alcuni talenti del proprio settore giovanile. Se Hans Nicolussi Caviglia non è stata una sorpresa, con il giovane centrocampista autore di una grande prova e già visto contro l’Udinese, c’era attesa di scoprire come si sarebbero comportati gli altri giovani che arrivavano dalla under 23 o semplicemente dalla primavera.

Dopo Nicolussi Caviglia, chi si è messo ben in mostra è stato il difensore italo-nigeriano Paolo Gozzi Iweru, già nel giro della under 17 dell’Italia. Il difensore classe 2001 ha giocato una partita attenta ed ha ben figurato, pur non essendo certo all’altezza di chi sostituiva, non soffrendo l’impatto con la Serie A. Allegri ha preferito schierare lui anziché Coccolo, altro giovane di prospettiva e ci ha visto giusto, permettendo così a Gozzi di diventare il primo giocatore del 2001 a debuttare con la maglia della Juventus.

Non ha certamente brillato, invece, Grigoris Kastanos, con il cipriota che tendeva spesso a demoralizzarsi quando sbagliava qualche lancio o qualche passeggio, ricevendo continui incoraggiamenti da parte dei compagni in panchina. Classe 1998, Kastanos gioca con la Juventus under 23 in Serie C ma a differenza di Gozzi ha sofferto di più il primo incontro con la Serie A. Il centrocampista cipriota, però, è un giocatore interessante che deve solo maturare per far uscire fuori il suo talento. Debutto in Serie A anche per l’ex Arsenal Stephy Mavididi che con coraggio ha fatto a spallate con i difensori della Spal. L’attaccante classe 2000 sta facendo bene con la under 23 bianconera con la quale ha segnato sei reti.

Se la partita contro la Spal ha portato belle notizie per quanto riguarda i giovani, la ripresa degli allenamenti non è stata felice per Allegri che contro l’Ajax dovrà fare a meno di Mattia Perin che si è infortunato alla spalla destra. Un grattacapo in più per Allegri che dovrà fare a meno di Chiellini e sperare che a Szczesny non accada niente prima di domani

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei