Juventus, ecco quanto costa Dybala: secondo il CIES vale 161 milioni

Il suo prezzo è sempre in ascesa, qualsiasi cosa faccia. Paulo Dybala è il giocatore destinato a prendere il posto, nell’immaginario collettivo, di giocatori come Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Non è forte come loro, naturalmente, ma ha un impatto emozionale sui mass media di pari (se non superiore) livello.

Le sue giocate e i suoi gol stanno facendo il giro del mondo e poco male se sbaglia il rigore del 3-2 contro l’Atalanta, poco male se contro il Barcellona in Champions League sembrava il fantasma di se stesso. Paulo è Paulo, sempre e comunque. 

Il CIES (l’osservatorio nazionale sul calcio) lo valuta 161 milioni di euro e il prezzo è destinato a salire. Il prezzo potrebbe sembrare una follia, ma nel calcio di oggi è difficile individuare i confini dell’etica. Dembelé è stato pagato oltre cento milioni, Neymar 222 e l’anno scorso Pogba si era trasferito a Manchester per una cifra che si aggirava attorno ai 100 milioni. Insomma, il prezzo lo fa il mercato e la capacità di emozionare. Paulo emoziona e le big d’Europa sono disposte anche a fare follie per accaparrarselo. 

Fonte immagine: Eurosport.com

La Juventus naturalmente non ha alcuna intenzione di liberarsene e siamo propensi a credere che Dybala possa rimanere in bianconero almeno per qualche anno ancora. Solo la vittoria della Champions, forse, potrebbe convincere Dybala a tentare nuove sfide…