Juventus-Dortmund, probabili formazioni: 4-3-1-2 per Allegri, Klopp punta su Reus

Massimiliano Allegri

Dopo la rifinitura di questa mattina, la Juventus è pronta a scendere in campo contro il Borussia per il primo round della sfida che vale i quarti di finale di Champions League.

Nessun dubbio di formazione per Allegri che lancerà il suo 4-3-1-2 con tutti i titolarissimi in campo per cercare di arginare la ripresa del Dortmund che, dopo una prima parte di stagione in Bundesliga da dimenticare, è tornato a ottenere qualche risultato importante sganciandosi dall’ultimo posto. In difesa spazio sulle fasce a Lichtsteiner ed Evra mentre al centro intoccabile la coppia composta da Bonucci e Chiellini. Centrocampo a tre con Pirlo, Pogba e Marchisio che agiranno leggermente più dietro rispetto a Vidal; il cileno ha dimostrato una condizione fisica migliore rispetto a quella delle ultime settimane e verrà proposto in posizione di trequartista dove potrà sfruttare i suoi letali inserimenti per colpire la retroguardia di Klopp. Davanti, a fianco dell’inamovibile Tevez, spazio a Morata che ha vinto il ballottaggio con Llorente e vuole continuare a stupire anche in campo continentale.

Gli ospiti rispondono con il trio delle meraviglie Blaszczykowski, Reus, Kagawa alle spalle dell’unica punta Aubameyang, preferito ad Immobile che partirà ancora una volta dalla panchina. Il muro davanti alla difesa sarà composto dal duo Sahin-Gundogan mentre Papastathopoulos ed Hummels formeranno la coppia centrale di difesa con Piszczek e Schmelzer sugli esterni.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Morata, Tevez. All. Allegri

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Papastathopoulos, Hummels, Schmelzer; Sahin, Gundogan; Blaszczykowski, Kagawa, Reus; Aubameyang. All. Klopp

Dario Camerota