Juventus-Atalanta, dichiarazioni pre-partita di Allegri:”Atalanta squadra fisica e tecnica, Il Napoli è ancora in corsa per il campionato”

Alle 12 di Martedì 12 Marzo si è svolta la conferenza stampa di Allegri in vista del match contro l’Atalanta.
Juventus-Atalanta, dichiarazioni pre-partita Allegri

Il tecnico toscano ha voluto prima di tutto chiarire la situazione infortunati. L’infermeria è ancora abbastanza piena, così che alcuni giocatori saranno costretti a fare gli straordinari.

Uno su tutti Douglas Costa, il più utilizzato in questo ultimo scorcio della stagione. Invece, per quanto riguarda la situazione di Cuadrado e Bernardeschi, essi sono ancora out. Nulla da fare per loro, così come Alex Sandro, da valutare per via di un affaticamento.

Buone notizie con il rientro di Buffon, al posto di Szczesny dopo il suo impiego nella partita con l’Udinese

Inoltre il tecnico ha voluto ribadire come Matuidi e Pjanic saranno in campo sicuramente.

Dovrà valutare uno tra Mandzukic ed Higuain, mentre è certo l’impiego di Dybala dal primo minuto.

Dopo aver conquistato il primo posto nell’ultima giornata, Allegri non si fida del solo punto che lo divide dal Napoli. Domani vuole aumentare il suo distacco, perchè ci sono tante partite difficili, oltre allo scontro diretto con la squadra partenopea.

Ci sono ancora tante battaglie da compiere, l’incertezza è tuttora presente. Fino alla fine, fino a quando la matematica non lo afferma, il campionato è ancora aperto.

Poi, non è mancata un’affermazione riguardo l’Atalanta, l’avversario di domani sera. Conscio delle difficoltà che dovrà incontrare la sua squadra, visto l’ultimo impegno in ordine cronologico in Coppa Italia

Sono riusciti a spuntarla per un calcio di rigore, con il pericolo di vedersi recuperare dai bergamaschi. Il palo colpito da Gomez dice tutta la difficoltà. Sono una squadra fisica e tecnica nello stesso tempo, quindi raccomanda massima attenzione.

Infine, gli è stato chiesto un ultimo commento sulle dichiarazioni di Sarri, sull’inferiorità di budget e di qualità nella sua rosa, con 13 giocatori a disposizione. Il tecnico toscano non ha voluto commentare, preferendo fare i complimenti al mister per il grande campionato che sta facendo.

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega