Juventus-Ajax, Diretta Streaming Live, ritorno quarti di finale di Champions League, 16-04-2019

Juventus-Ajax, ritorno quarti di finale di Champions League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

Siamo al ritorno dei quarti di finale della Champions League. La Juventus è riuscita ad uscire indenne dall’Amsterdam Arena, grazie ad un pareggio firmato dal solito Cristiano Ronaldo. Nella partita d’andata ha sofferto più del dovuto la pressione avversaria, sulla trequarti, perdendo molti palloni in uscita. 

Questo aspetto non dovrà accadere nel match di ritorno. Si gioca all’Allianz Stadium, nel campo di casa, di fronte ai propri tifosi, un elemento fondamentale quando si tratta di sfide come questa.

Il tecnico della squadra olandese ha già detto che non cambierà il modo di giocare della sua squadra. Quindi aspettiamoci un pressing elevato e il tentativo di recuperare immediatamente la palla. Non ci sono calcoli da fare, da parte loro, se non quello di attaccare per cercare di segnare una rete e complicare il discorso qualificazione.

La Juventus di Allegri dovrà stare attenta alla sfuriate avversarie, contenere il loro impeto e colpire una retroguardia che ha già dimostrato delle fragilità.

Appuntamento all’Allianz Stadium per martedì 16 aprile alle ore 21

Juventus-Ajax, ritorno quarti di finale di Champions League

Come vedere Juventus-Ajax in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Juventus-Ajax, ritorno quarti di finale di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201 e Sky Sport HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Juventus-Ajax 

Sono 13 in totale le sfide tra le due compagini, tutte in ambito europeo. 9 nella Champions League e 4 in Europa League. Il bilancio vede in vantaggio i bianconeri con metà delle sfide vinte. Infatti sono 6 i successi, a fronte di 5 pareggi e 2 sconfitte.

L’ultima sfida andata in scena tra le due formazioni risale al match d’andata dei quarti di finale dell’edizione odierna della Champions. Giocato il 10 aprile 2019 e terminato con un pareggio per 1-1, ottenuto grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Neres. 

Tra le sfide epiche c’è da ricordarsi la finale della Coppa dei Campioni 1995-96, disputata allo stadio Olimpico di Roma e vinta dai bianconeri ai calci di rigore. Dopo il tempo regolamentare chiuso sull’1-1 per le reti di Ravanelli e Litmanen, dal dischetto i bianconeri vinsero per 4-2.

Prima ancora la sfida alla famosa squadra di Cruijff, avvenuta il 30 maggio 1973 e persa per 1-0 dai bianconeri grazie alla rete di Rep dopo appena quattro minuti di gioco.

Le ultime sfide in Champions si sono disputate nella fase a gironi 2004-05 con entrambe le vittorie dei torinesi per 1-0. L’andata giocata all’Amsterdam Arena il 15 settembre 2004, vide la vittoria grazie alla realizzazione di Nedved. Il ritorno, invece, si disputò allo stadio Delle Alpi e vide la vittoria promossa da una rete di Zalayeta.

L’ultima sfida in ordine di tempo risale all’Europa League 2009-10. L’andata disputata il 18 febbraio 2010, all’Amsterdam Arena, video vincere i bianconeri per 1-2, grazie ad una doppietta di Amauri che ribaltò il vantaggio iniziale dei lanciare firmato Sulejmani. Il ritorno giocato il 25 febbraio 2010 allo stadio Olimpico di Torino terminò con uno 0-0.

Il pronostico della sfida vede un 1 condito da Under 3,5 e Goal

Probabili Formazioni Juventus-Ajax 

Pochi dubbi per Allegri, dopo l’utilizzo di giovani nella partita giocata contro la Spal, ecco che dovrebbe ritornare ai titolarissimi. Sempre che non vengano fermati da qualche infortunio di troppo. Un 4-3-3, con in porta Szczesny, difesa a quattro con i due centrali Bonucci e Chiellini, gli esterni Cancelo e Alex Sandro. Se non dovesse farcela Chiellini ecco pronto Rugani, già impegnato nella partita d’andata.

A centrocampo il trio sarà composto da Emre Can, Pjanic e Matuidi, in avanti  spazio a Mandzukic, Cristiano Ronaldo e Bernardeschi.

Il tecnico degli olandesi sarà costretto a fare qualche cambio, confermando il modulo 4-2-3-1. Mazraoui dovrebbe essere l’indiziato numero uno per sostituire Tagliafico sulla destra, mentre sulla sinistra ci sarà Veltman, con coppia centrale composta da De Ligt e Blind. I due mediani davanti alla difesa saranno Schone e Van de Beek, mentre sulla linea dei trequartisti De Jong, con qualche problema ai flessori avuto nell’ultimo match di campionato. Tadic e Neres che sarà posizionato alle spalle dell’unica punta Ziyech. 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri

AJAX (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Veltman; Schone, Van de Beek; De Jong, Neres, Tadic; Ziyech. Allenatore: ten Hag

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega