Italia: esordio con gol per Pavoletti 

Italia-Liechtenstein sarà un match da ricordare non solo per Quagliarella, ma anche per Pavoletti: esordio e gol a 4 minuti dall’ingresso in campo. 

La goleada contro il Liechtenstein di ieri sera, oltre ad aver condotto gli azzurri fino al primato nel girone e al record del gol più “anziano” della storia della Nazionale per Fabio Quagliarella, ha portato anche al gol all’esordio di Leonardo Pavoletti, a 4 minuti dal suo ingresso in campo. Una giornata memorabile per l’attaccante rossoblù, che così diventa il diciannovesimo calciatore nella storia del Cagliari ad indossare la maglia della Nazionale in gare ufficiali e il sesto a realizzarne almeno una rete dopo Rizzo, Riva, Domenghini, Astori e Barella.

Questa volta non è stato il colpo di testa che tanto lo contraddistingue a dargli la gioia della rete, ma il tap-in subito successivo sul quale il portiere del Liechtenstein non ha potuto nulla. “Non vedevo l’ora di entrare in campo. Sentivo l’assoluto bisogno di voler dare anche il mio contributo. L’aria del gol mi fa sentire vivo e spero di poter continuare su questa strada. Con queste parole, pronunciate ai microfoni Rai nel post-partita, l’attaccante si auto-lancia verso una candidatura ad Euro 2020. Intanto il Cagliari nella sfida salvezza di venerdì contro il Chievo dovrà fare a meno di lui causa diffida.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi