Italia: Bonucci, Chiellini, Belotti o Immobile per l’eredità di Buffon?

Una tragedia nella tragedia. La mancata qualificazione al Mondiale si porta dietro un’altra grave notizia. Gianluigi Buffon è giunto al capolinea e la nazionale è senza di lui siamo orfani di un leader, di un trascinatore, di un uomo che ha reso questa nazione orgogliosa. Chi ci sarà dopo di lui? Difficile dirlo, perché al momento non è possibile fare grandi previsioni. Soprattutto perché il calcio italiano rischia di implodere in sé stesso. Chi può essere il nuovo capitano?

Se rimane dovrebbe essere Chiellini, mentre una valida alternativa potrebbe essere Leonardo Bonucci (rimasto in campo in maniera eroica contro la Svezia dopo una brutta botta al ginocchio). Un nome “originale” e fuori dal coro potrebbe essere quello di Andrea Belotti. Non ha dimostrato niente e forse nel complesso delle due gare contro la Svezia ha anche deluso, ma al fischio finale della partita contro la Svezia ha pianto lacrime amare.

Fonte immagine: Itasportpress.it

Era disperato, Belotti. Affranto, deluso, smarrito. Si è messo la maglia sulla faccia e sembrava consapevole di quello che era accaduto. Non parteciperà ai Mondiali e dovrà aspettare altri 4 lunghissimi anni. Come tutti noi. Se non fosse Belotti, a chi si potrebbe dare la fascia? Ciro Immobile potrebbe essere una valida alternativa, nella speranza che i gol segnati con la maglia della Lazio possano essere domani quelli segnati con la maglia della Nazionale.

Chiunque la indosserà, in ogni caso, dovrà fare i conti con un fantasma del passato che fa paura. Il nome ancora echeggia nell’aria e diventerà leggenda (se non lo è già). Gianluigi Buffon. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus