Italia-Argentina, Diretta Live Streaming, amichevole, 23-03-2018

Italia-Argentina, amichevole internazionale. La partita sarà visibile in diretta tv su RAI UNO HD. E’ possibile vedere la partita Italia-Argentina in diretta streaming live utilizzando il servizio Rai Play e collegandosi al sito Rai.tv, alla home page del sito.

Se parli di una sfida tra l’Italia e l’Argentina, tra due delle Nazioni più vincenti al mondo, non puoi che emozionarti.

Sicuramente hai molto da vedere, soprattutto tra i sudamericani, con quel Lionel Messi in più, assieme a tutta la banda di talenti presenti. Higuain, Aguero, Dybala, Icardi (che non sarà presente in questa pausa per le nazionali), Biglia, Fazio e via discorrendo. Ci fermiamo qui, perchè sarebbe più lungo del previsto l’elenco di campioni e talenti di questa nazionale. 

Una nazione che ha vinto fin poco negli anni, rispetto a tutti i campioni che le sono passate sotto gli occhi. Per l’Argentina è una partita per testare i suoi elementi, inserirli in gruppo, farle maturare un’idea di gioco vincente e spettacolare. Tutto in previsione dei mondiali di Russia 2018 ai quali parteciperà come una sicura pretendente alla vittoria finale.

L’Italia, invece, è un cantiere aperto, con un nuovo CT, nuove convocazioni. Sarà un lungo lavoro di aggregazione, cementificazione di un gruppo. Occorrerà abituarli a giocare insieme, pur sapendo che le occasioni non saranno molte.

Nuove convocazioni, nuove occasioni. Per esempio, su tutti Federico Chiesa e Patrick Cutrone. Ma in questa sfida delicata saranno presenti i migliori del vecchio gruppo, poche variazioni rispetto al passato.  

Appuntamento all’Etihad Stadium di Manchester, alle ore 20.45.

Italia-Argentina, amichevole in programma all’Etihad Stadium.

Come vedere Italia-Argentina in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Italia-Argentina, amichevole internazionale, sarà trasmessa in diretta tv su RAI 1 HD Canale 501 

Si potrà, inoltre, usufruire anche del servizio Rai Play per guardare Italia-Argentina in diretta streaming live.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Italia-Argentina 

I precedenti tra l’Italia e l’Argentina vedono 14 partite disputate, con 6 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte. Invece per quanto riguarda le competizioni ufficiali, in particolare i mondiali, l’Italia è imbattuta, avendo collezionato 2 vittorie e tre pareggi, tra cui quello della semifinale di Italia 1990.

Anche per quanto riguarda le competizioni non ufficiali, come le amichevoli, siamo sempre in vantaggio. Su 9 partite  ha totalizzato 4 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. 

Per vedere l’ultima vittoria azzurra bisogna andare dietro fino al 10 Giugno 1987, un 3-1 con reti di Vialli, Fernando de Napoli e Maradona. 

Il consiglio per questa partita è quello di giocare un 1-2, vedendo molto improbabile un pareggio, condito da un Over 1,5 perchè Di Biagio non vorrà sfigurare in questa sua prima esperienza da CT. Infine, è d’obbligo il GOL perchè è molto probabile che tutte e due le squadre andranno a segno.  

Probabili Formazioni Italia-Argentina 

Il Ct Di Biagio partirà con il botto in questa importante prima sfida della sua gestione. Un 4-3-3 con le chiavi del centrocampo affidate a Verratti, con al suo fianco Parolo e Bonaventura.

In avanti, sarà presente Ciro Immobile, affiancato da Insigne. In difesa, invece Bonucci sarà presente in difesa assieme a Rugani.

Quindi, la formazione italiana sarà così schierata: Buffon in porta, a partire da destra verso sinistra Florenzi, Bonucci, Rugani, Spinazzola. Per il centrocampo, abbiamo detto come saranno presenti  Verratti Parolo e Bonaventura, in avanti spazio a Insigne, Immobile e Candreva.

L’Argentina di Sanpaoli, invece, si schiererà con un 4-2-3-1 con Messi trequartista centrale a fare da rifinitore ad Higuain. In difesa la rocciosità di Fazio ed Otamendi, in mediana la precisione e le geometrie di Biglia.

L’undici titolare argentino sarà così schierato: in porta Romero, in difesa da destra verso sinistra Mercado, Fazio, Otamendi, Tagliafico. In mediana davanti alla difesa Paredes e Biglia, in avanti nelle trequarti Maxi Meza e Di Maria ad affiancare Messi, l’ispiratore per la punta Higuain.

ITALIA (4-3-3): Buffon; Florenzi, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Parolo, Verratti, Bonaventura; Candreva, Immobile, Insigne. All. Luigi di Biagio

ARGENTINA (4-2-3-1): Romero; Mercado, Fazio, Otamendi, Tagliafico; Paredes, Biglia; Maxi Meza, Messi, Di Maria; Higuain. All. Jorge Sanpaoli.

 

 

 

 

 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega