Inter-Verona 3-0, la premiata ditta Icardi-Perisic non si ferma più

Sempre loro, Icardi e Perisic. Quando loro segnano, l’Inter vince sempre. Il ritorno dalla sosta è piacevole come la partita precedente. 3-0 secco al Verona, 2 punti mangiati alla Roma e la possibilità, battendo il Milan, di superare in classifica i giallorosso.

Tutte note positive insomma, che però dovranno essere confermate nel derby di mercoledì perché il Verona visto oggi in campo è stato troppo arrendevole per essere vero. Pronti via e Icardi approfitta di una dormita della difesa per segnare il gol del vantaggio, poi è Perisic a sigillare il risultato (secondo gol consecutivo) e mettere la parola fine su una partita mai iniziata.

Fonte immagine: Facebook

Queste ultime due partite per i nerazzurri hanno un retrogusto agrodolce: chissà come sarebbe stato il campionato dell’Inter se non ci fossero stati quei tre mesi di blackout, probabilmente sarebbe assieme al Napoli a contendersi il secondo posto.

Quel che stato è stato, comunque, indietro non si torna e si può guardare soltanto avanti. Mercoledì c’è il derby contro il Milan e un posto in Champions League da conquistare sul campo contro due signore squadre, Roma e Lazio, che daranno filo da torcere fino alla fine della stagione. Con un Icardi e un Perisic così, tutto è possibile…