Inter-Torino Diretta Streaming

Come vedere Inter-Torino in Diretta Streaming Gratis 3 aprile 2016 ore 20:45.

Inter-Torino

Inter Torino, posticipo della 31° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD. E’ possibile guardare Inter Torino in Streaming Live utilizzando i servizi Sky Go, Premium Play e Megacalcio.

Crede ancora nel terzo posto l’Inter di Roberto Mancini anche se il pareggio di Roma di due settimane fa ha confermato che sarà un cammino molto difficile e impervio visto che sono ben 5 i punti che la distanziano dalla squadra di Spalletti, attualmente terza in classifica e virtualmente ai preliminari di Champions League. A San Siro, nel posticipo della 31^ giornata di Serie A, arriva il Torino, autore di una stagione caratterizzata da molti bassi e pochi alti. Ventura vuole comunque una prova d’orgoglio dopo la batosta subìta nel derby e una buona prestazione alla scala del calcio potrebbe far scattare qualcosa nella testa della squadra granata. Fischio d’inizio previsto per le ore 20:45. 

 

ELENCO CANALI PER VEDERE LA PARTITA INTER TORINO IN DIRETTA TV E STREAMING LIVE:

La partita Inter-Torino sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium e Sky su Premium Sport (canale 370) e Premium Sport HD (canale 380), Sky Sport 1 HD (canale 201), Sky Supercalcio HD (canale 206) e Sky Calcio 1 HD (canale 251).

INTER TORINO DIRETTA STREAMING:

Gli abbonati a Sky Sport e Mediaset Calcio possono vedere Inter-Torino in diretta streaming live su pc, smartphone o tablet utilizzando le applicazioni Sky Go e Premium Play.

Su Sky Online è possibile acquistare la visione del singolo evento al prezzo di 9,99 € e guardare la partita Inter-Torino in Diretta Streaming Live su PC, Smartphone, Smart TV, Xbox One, Playstation 4 e Tablet.

I clienti Tim e Vodafone possono utilizzare le app dedicate Serie A Tim e Vodafone Calcio sui propri dispositivi tablet e smartphone.

Inter Torino Diretta Streaming Gratis

E’possibile guardare Inter Torino in Diretta Streaming Gratis utilizzando diversi siti internet che ne offrono la visione mediante Link ma consigliamo di verificarne la legalità in Italia.

I precedenti di Inter – Torino 

Sono 71 i precedenti tra Inter e Toro disputati al Meazza. In 37 occasioni hanno ottenuto i tre punti i calciatori neroazzurri mentre i granata hanno fatto bottino pieno soltanto 10 volte. Nelle restanti 24 gare le due compagini si sono suddivise la posta in palio. Lo scorso anno un gol di Moretti a tempo praticamente scaduto zittì un San Siro già ampiamente polemico con la stagione deludente dei suoi beniamini. 

L’Inter ha senza dubbio più motivazioni di ottenere quel successo che la terrebbe comunque in corsa per un posto Champions. Il Toro è ormai privo di obiettivi e gioca solo per l’orgoglio pertanto non dovrebbe creare troppi grattacapi alla squadra di Mancini che consideriamo nettamente favorita per la vittoria finale. La nostra proposta è dunque il segno 1 in favore dei neroazzurri o in alternativa il segno Over 2,5 e dunque entrambe le squadre metterranno a segno complessivamente almeno 3 gol. 

Le probabili formazioni di Inter – Torino 

QUI INTER – Apparso pienamente recuperato Mauro Icardi che aveva sofferto un problema al ginocchio nel corso della settimana. Perisic inamovibile dietro la prima punta con Eder e la sorpresa Palacio, preferito a Ljajic che viceversa partirà dalla panchina. Brozovic favorito su Kondogbia per affiancare Medel in mediana mentre uno tra Santon e Telles dovrebbe prendere il posto di Danilo D’Ambrosio che darà probabilmente forfait per un guaio alla gamba. Per il resto tutto confermato con Nagatomo sull’altra fascia, Miranda e Murillo coppia di difensori centrali. 

QUI TORINO – Ventura deve fare i conti con la tegola Immobile che sarà fuori per circa un mese a causa di un guaio muscolare. Confermato Belotti al centro dell’attacco con Maxi Lopez candidato numero uno per affiancarlo nel tentativo di scardinare la retroguardia interista. Pesante anche la squalifica del capitano Glik il quale sarà sostituito da Jansson. Bruno Peres sicuro di un posto sulla fascia destra mentre ballottaggio a tre sull’altra corsia con Silva, Zappacosta e Molinaro che si giocano una maglia da titolare. Acquah non convocato e dunque sicuro assente a centrocampo, reparto in cui cerca di nuovo spazio Baselli che non ha trovato moltissimo spazio nelle ultime partite. 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel, Brozovic; Eder, Palacio, Perisic; Icardi.
A disp.: Carrizo, Berni, Santon, Juan Jesus, Telles, Gnoukouri, Kondogbia, Felipe Melo, Biabiany, Jovetic, Ljajic. All.: Roberto Mancini
Squalificati:
Indisponibili:

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Jansson, Moretti; Zappacosta, Benassi, Gazzi, Baselli, Bruno Peres; Belotti, Maxi Lopez.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Molinaro, Obi, Bovo, Vives, Gaston Silva, Farnerud, Martinez. All.: Giampiero Ventura
Squalificati: Glik (1)
Indisponibili: Avelar, Immobile, Acquah

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Dario Camerota

Informazioni sull'autore
Laureando in Giurisprudenza e da sempre grande appassionato di calcio. Tifosissimo della Roma
Tutti i post di Dario Camerota