Inter-Southampton Streaming Live: De Boer all’esame Saints

Come e dove vedere Inter-Southampton  3° Giornata Europa League in Diretta Streaming Live 

Ajax coach Frank de Boer  event:428
Ajax coach Frank de Boer
event:428

E’ un crocevia fondamentale per l’Inter e per Frank De Boer. Il ko con  il Cagliari ha destabilizzato infatti tutto l’ambiente interista, già seriamente provato dalla querelle Icardi che nel frattempo è rimasto capitano, e ora la sfida al Southampton nella terza giornata del Gruppo K di Europa League, manifestazione seriamente compromessa dopo i disastrosi ko contro Hapoel Beer-Sheva e Sparta Praga, sarà decisiva per delineare il futuro prossimo della squadra e soprattutto del tecnico olandese la cui panchina ha iniziato a scricchiolare e non poco.

Come se non bastasse a San Siro arriva una squadra tutt’altro che semplice da affrontare, i Saints del manager Puel, primi nel proprio raggruppamento a quota 4 ( e con una migliore differenza reti degli israeliani del Beer-Sheva) grazie al pareggio per 0-0 in terra israeliana nell’ultimo turno e alla roboante vittoria all’esordio contro lo Sparta Praga per 3-0, risultato maturato anche in virtù della doppietta di Charlie Austin e dal sigillo di Jay Rodriguez.

Proprio Austin è stato protagonista anche dell’ultimo successo in Premier League, quello contro il Burnley piegato 3-1: anche in quell’occasione il centravanti ha realizzato due reti intervallate dal marchio di un altro giocatore che i neroazzurri dovranno senz’altro tenere d’occhio, il fulmineo Nathan Redmond. Il fischio d’inizio è in programma al Meazza alle ore 19. 

 

Come vedere Inter-Southampton in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Inter-Southampton, gara della 3° Giornata di Europa League, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD.

E’ possibile guardare Inter-Southampton in Streaming Live utilizzando i servizi Sky Go e Megacalcio. E’ possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Inter – Southampton 

Le due squadre si affrontano per la prima volta in una competizione europea e addirittura per i Saints si tratta della prima sfida contro una compagine italiana in assoluto. Nelle 28 gare che l’Inter ha giocato contro squadre inglesi invece il bilancio è abbastanza in equilibrio con 13 vittorie, 4 pareggi e 11 sconfitte ma con un netto cambio di rotta quando si gioca a San Siro dove vanno riscontrate, in 14 precedenti, ben 9 affermazioni neroazzurre contro i due soli ko e i tre pari. Negli ultimi 3 incroci in ordine cronologico, la formazione meneghina ha sempre battuto la diretta avversaria d’oltremanica. Non se la passa bene in questa stagione la banda De Boer in Europa League visto che è incappata in una striscia negativa che recita 4 sconfitte consecutive, le ultime due hanno messo poi a serio pericolo la qualificazione ai sedicesimi di una competizione che ricordiamo l’Inter ha vinto 3 volte, nel 1991, nel 1994 e nel 1998. 

Gara non semplice per i padroni di casa soprattutto adesso che il momento è così delicato. La nostra impressione però è che contro un avversario di valore come il Southampton i neroazzurri possano rendersi protagonisti di una prestazione d’orgoglio davanti ai propri tifosi che si aspettano una prova di carattere. Azzardiamo pertanto il segno 1 con probabile marcatore Antonio Candreva. 

Probabili Formazioni Inter – Southampton

QUI INTER – De Boer dovrebbe finalmente rilanciare dal primo minuto Marcelo Brozovic, tenuto come sappiamo ai margini del progetto fino a questo momento per problemi relativi al prolungamento del contratto e non solo. Niente turnover in difesa anche per chè Ranocchia è squalificato per cui spazio alla coppia centrale titolare composta da Murillo e Miranda. Si rivede Nagatomo sull’out mancino mentre, oltre al già citato Brozovic, non conosce sosta a centrocampo il Pitbull Gary Medel che sarà ancora in campo anche perchè, come sappiamo, Joao Mario e Kondogbia non sonostati inseriti nella lista UEFA e dunque sono indisponibili. Davanti l’unico cambio rispetto alla sfida persa contro il Cagliari sarà rappresentato da Eder il quale dovrebbe far rifiatare Ivan Perisic e accompagnare Icardi, il giocatore di gran lunga più discusso dell’ultimo fine settimana. 

QUI SOUTHAMPTON – Bello il successo interno contro il Burnley per i Saint di Puel il quale non dovrebbe procedere a troppi stravolgimenti anche perchè molto probabilmente contro i neroazzurri si giocherà la qualificazione ai sedicesimi. Ballottaggio in avanti tra Charlie Austin e Shane Long con il primo leggermente favorito mentre sicuri di una maglia sembrano essere le due mezze punte Tadic e Redmond. A centrocampo Hojberg, arrivato con grandi aspettative in estate dal Bayern Monaco sarà il regista basso essendo preferito a Ward-Prowse mentre davanti al portiere Forster stazionerà l’olandese Van Dijk, centralone che si è guadagnato un posto anche in Nazionale, con l’esperto Fonte in lotta con Yoshida per una maglia. 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Medel; Candreva, Banega, Eder; Icardi. All.: De Boer.

Southampton (3-4-3): Forster; Cèdric, Van Dijk, Fonte; Targett, Højbjerg, Romeu, Davis; Tadic, Redmond, Austin. All.: Puel.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Dario Camerota

Informazioni sull'autore
Laureando in Giurisprudenza e da sempre grande appassionato di calcio. Tifosissimo della Roma
Tutti i post di Dario Camerota