Inter, scoppia il caso: Spalletti contro Suning

Hanno fatto molto discutere le dichiarazioni di Spalletti, emerse in queste ultime ore.

Spalletti, tecnico dell’Inter

Parole che avrebbe lasciato ad alcuni tifosi romanisti, in riferimento a Suning e all’ambiente nerazzurro. 

In quell’occasione Spalletti non sarebbe stato molto tenero. Infatti, ha lamentato un atteggiamento di rinuncia del gruppo cinese negli investimenti. 

Dal mercato invernale sarebbero arrivati solo Lisandro Lopez e Rafinha. Un po’ poco per le ambizioni di una società che vuole arrivare in vetta al campionato e brillare in Europa.

Per ora c’è solo un gruppo stanco, sfiduciato, incapace di reagire alla mancanza di vittorie da oltre due mesi. L’ultimo successo risale alla gara casalinga con il Chievo, giocata ad inizio Dicembre.

Un andamento che preoccupa, quello successivo. Non si sono visti miglioramenti sensibili, un decadimento graduale del gioco, calciatori demotivati. 

Ora spetta al tecnico di Certaldo ridare l’energia giusta, ricaricare le batterie al gruppo che si è spento lentamente. 

Queste dichiarazioni non faranno certo piacere ai tifosi interisti, visto che denotano una scarsa fiducia nei dirigenti del gruppo. 

I cinesi Suning sono padroni di un vasto impero commerciale in Cina.  Hanno vasti interessi soprattutto nel campo dell’elettronica. Ma pare che l’Inter non sia tra le priorità del gruppo. 

Spalletti sarebbe rimasto deluso dal suo gruppo di giocatori. Un calo inspiegabile, che forse ha nella qualità dei suoi giocatori la ragion d’essere. 

Nemmeno Ramires è riuscito ad arrivare da una squadra già di proprietà di Suning. Il tecnico si domanda, dove voglia arrivare la proprietà? Come si fa a non prendere un giocatore come Pastore, a differenza di Kondogbia, Gabigol, o per ultimo Joao Mario?

Sono tutti interrogativi che arrivano diretti alla dirigenza, che fanno riflettere. Ora si spera che il clima possa ritornare sereno, con i pochi nuovi innesti che possano trovare l’inserimento giusto e far aumentare la qualità al gruppo.  

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega