Inter-Roma, dichiarazioni Spalletti:”Dobbiamo continuare a crescere, Lisandro ha forza, Rafinha deve ritrovare la condizione”

La domenica di campionato si chiuderà con il big match di San Siro tra Inter e Roma. Sarà un banco di prova fondamentale per le due squadre che si contenderanno una fetta importante di terzo posto. Luciano Spalletti, allenatore dei nerazzurri, ha presentato la partita in conferenza stampa.

MOMENTO INTER – Due pareggi nelle ultime due partite in campionato per l’Inter che è così scivolata a nove punti dal primo posto occupato dal Napoli. Le due settimane di sosta sono state indispensabili per i nerazzurri che non vincono in Serie A dallo scorso 3 dicembre. “L’Inter l’ho ritrovata bene, i giocatori sono tutti professionisti, sono allenatori di loro stessi, sanno bene come gestirsi dal punto di vista fisico e mentale” , ha dichiarato Spalletti. Diversi sono anche gli uomini tornati a disposizione del tecnico toscano: Miranda potrà giocare, mentre si aspetteranno le ultime ore disponibili per cercare di recuperare Danilo D’Ambrosio. 

Risultati immagini per roma inter

MOMENTO ROMA – Tre punti in meno dei nerazzurri con una gara da recuperare per la Roma di Di Francesco che è reduce dal k.o. interno contro l’Atalanta e non vince in campionato dal 16 dicembre. “Ci sono giocatori che come Icardi nei momenti complicati trovano la soluzione, – ha sottolineato Spalletti- secondo me domani sera sarà una bella partita, con garra, muscolo, reattività”. Il tecnico di Certaldo ha anche ricordato gli ultimi anni trascorsi a Roma, precisando che gli unici rimpianti siano i derby persi e gli scudetti non vinti. Su Totti, l’allenatore dell’Inter ha confermato come non ci siano più problemi: “Su Francesco vi firmo una risposta in bianco, potete scrivere quello che vi pare, si rende conto della qualità assoluta del fenomeno che è lui.” 

Risultati immagini per roma atalanta

MERCATO – Gennaio è soprattutto il mese del mercato, e lo sarà, ancora per altri dieci giorni, in casa Inter. I nerazzurri hanno concluso nelle scorse ore gli acquisti di Lisandro Lopez, difensore centrale ex-Benfica e Rafinha, esterno offensivo arrivato in prestito dal Barcellona. “Sono arrivati giocatori forti, Lisandro ha grande forza e per il suo ruolo è molto importante, Rafinha lo conosciamo, ha avuto questo periodo di stop c’è da aspettare ancora un p0′ “. Il difensore argentino, convocato per la gara con la Roma, è in buono stato di forma ed è riuscito subito ad ambientarsi a Milano, portando l’aggressività giusta che serviva all’Inter. In uscita, Spalletti ha confermato che Cancelo non andrà via, nessuna novità, invece, per quanto riguarda Joao Mario.

 

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.