Inter: presto summit con Icardi e Miranda per trattare il rinnovo dei contratti

Nei prossimi giorni l’Inter incontrerà Wanda Nara, agente e moglie di Icardi, per trattare l’ennesimo ritocco di contratto. Nel frattempo Spalletti smentisce le voci di una partenza di Miranda e fa sperare in un suo rinnovo.

Giorni di fuoco per l’Inter, impegnata nell’affaire Icardi. La società non avrebbe gradito le dichiarazioni di Wanda Nara (moglie e agente dell’attaccante argentino) ai microfoni di calciomercato.com, ai quali la donna avrebbe dichiarato che la società nerazzurra non poteva permettersi di trattenere il numero 9 classe 1993.

Stando a Wanda Nara, l’Inter avrebbe deciso di mettere sul mercato il suo capitano. Successivamente alla sua dichiarazione, si sono accavallate le voci riguardanti un interesse del Real Madrid nei confronti dell’argentino, che attualmente è legato ai nerazzurri fino al termine di questa stagione da un contratto che gli garantisce 3,2 milioni di euro netti all’anno, più eventuali bonus. Anche Atletico Madrid, Tottenham, PSG e Juventus starebbero attendendo eventuali evoluzioni.

La società di Milano non avrebbe ha gradito le dichiarazioni della Nara ed è immediatamente corsa ai ripari, smentendo con fermezza il tutto. Nei prossimi giorni ci sarà un summit fra le due parti, dove si cercherà il rinnovo di Icardi, il quale potrebbe chiedere la rimozione della clausola da 110 milioni fissata per la cessione verso le squadre estere, presente fra le condizioni del suo contratto.

Attenzione anche alla situazione Miranda: voci di corridoio lo volevano fuori dall’Inter già da questa sessione invernale. La smentita è arrivata da Mister Spalletti: “Se ha chiesto di andare via? E’ sempre un problema di ciò che si dice, delle amicizie dentro l’Inter di gente che fa uscire cose: sono cose che indeboliscono l’Inter, se Miranda ha detto che vuole andarsene non lo ha fatto con me ma con un altro”. Presto potrebbe esserci un summit anche per il rinnovo del difensore brasiliano, con la Roma che resta in attesa di eventuali evoluzioni.