Inter: manca solo l’annuncio per il rinnovo di Spalletti fino al 2021

La qualificazione in Champions non lascia più dubbi: Luciano Spalletti rinnoverà il suo contratto con l’inter, scadenza 2019, fino al 2021. Il tecnico, inoltre, con la vittoria 2-3 di ieri, sul campo della Lazio, si è assicurato un bonus extra promessogli dalla famiglia Zhang in caso di quarto posto. 

“Ho lasciato la Champions League per venire qui. Adesso a questi ragazzi affido il compito di riportarmi a giocare quella competizione”. Con queste parole Luciano Spalletti si era presentato, nella sua prima conferenza stampa, ai tifosi nerazzurri. Ora, a campionato finito, si può affermare in assoluta sicurezza che tecnico e calciatori siano riusciti nel proprio obiettivo: riportare l’Inter in Champions League dopo 6 anni di assenza. 

Il raggiungimento di questo traguardo, oltre che portare immenso orgoglio a Spalletti e tutto il suo staff tecnico, significherà anche raggiungimento di un bonus contratto. La presidenza cinese, infatti, aveva promesso all’allenatore di Certaldo un plus –  tra i 500 mila e il milione di euro – nel caso in cui fosse riuscito a raggiungere la qualificazione in Champions League. Ad obbiettivo  raggiunto, però, la società non sembra volersi limitare al “solo” bonus contrattuale, bensì ad un rinnovo contrattuale. Molto presto, quindi, Ausilio e Spalletti siederanno ad uno stesso tavolo per discutere di un imminente rinnovo contrattuale fino al 2021. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi