Inter-Lazio Diretta Streaming Live: Quarti Coppa Italia, 31-1-2017

Solo una squadra tra Inter e Lazio potrà accedere alle semifinali di Coppa Italia. La partita sarà visibile in diretta tv in chiaro su Rai 1 HD e su Rai 1. E’ possibile vedere la partita Inter-Lazio in diretta streaming live utilizzando i servizi Rai Play e a titolo gratuito sul sito Rai.tv e Bet365.it.

A caccia della semifinale di Coppa Italia, il terzo quarto di finale vedrà affrontarsi Inter e Lazio allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, in un’altra possibile finale anticipata. La vincente affronterà una tra Roma e Cesena, impegnate nella giornata di mercoledì. 

Da una parte, i nerazzurri vivono sulle ali dell’entusiasmo di un periodo assolutamente pazzesco. Infatti, sono addirittura nove le vittorie consecutive per il club meneghino, suddivise tra le sette in campionato, una in Europa League e l’ottavo di finale vinto contro il Bologna, che certifica la cura del nuovo allenatore, con il quale, ormai, la squadra sembra tornata a lottare per grandi obiettivi. 

Dall’altra parte, invece, i biancocelesti stanno vivendo un momento di grande flessione, dovuto probabilmente a qualche defezione importante o, forse, all’assenza di entusiasmo da parte della tifoseria, nonostante gli ottimi risultati finora, sporcati esclusivamente dalle ultime due sconfitte consecutive, che hanno interrotto le tre vittorie precedenti. 

 

Come vedere Inter-Lazio in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Inter Lazio, Quarti di finale di Coppa Italia, sarà trasmessa in diretta Tv in chiaro sul digitale terreste su Rai 1 e Rai 1 HD Canale 501.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play, anche sul sito Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Inter – Lazio 

Si ripartirà da uno storico dei precedenti in netto vantaggio per l’Inter, che può contare su 64 vittorie, 56 pareggi e 39 sconfitte nelle 159 partite totali tra tutte le competizioni, di cui 3 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte nelle 9 sfide disputate in Coppa Italia. D’altronde, i nerazzurri hanno un vero e proprio fortino in casa con 44 vittorie, 26 pareggi e 10 sconfitte in 80 partite, di cui 2 vittorie e 2 pareggi nelle 4 sfide di coppa nazionale, non avendo mai perso. Anche il compunto delle reti certifica il predominio nerazzurro con 253 gol fatti e 179 gol subiti in 159 precedenti. 

I numeri dell’Inter sono davvero incredibili, non tanto per le 9 vittorie consecutive, di cui 7 in campionato, 1 in Coppa Italia e 1 in Europa League, ma per tutto il resto. Le statistiche, infatti, raccontano di 20 gol fatti e 6 gol subiti nelle ultime nove partite, quindi una differenza reti di 14 gol in più. L’ultima sconfitta, ormai, risale a quasi due mesi fa e si tenterà di confermarsi dopo il 3-0 rifilato in campionato ai biancocelesti.

C’è grande rammarico nella Lazio, perché questo mese poteva effettivamente dire quali possono essere le vere ambizioni della squadra. Purtroppo, però, dopo le tre vittorie consecutive di inizio anno contro Crotone e Atalanta in campionato e Genoa in Coppa Italia, sono arrivate due batoste pesanti contro Juventus e Chievo, che hanno tagliato le gambe ad una squadra molto contestata da parte dei tifosi.

Consigliato 1, con Under 2.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Inter – Lazio 

E’ pronto a fare un po’ di turnover Stefano Pioli, che dovrebbe concedere una chance a chi ha giocato meno. A porta è probabile la presenza di Carrizo al posto di Handanovic, ma non è da escludere una sua conferma. In difesa ci saranno sicuramente Santon e Murillo, mentre Ranocchia e Nagatomo si giocano il posto con D’Ambrosio, Miranda e Medel. In mediana ci sarà la coppia formata da Gagliardini e Kondogbia, mentre nel quartetto d’attacco Icardi sarà appoggiato da Banega e Eder, mentre Candreva e Perisic dovranno vincere il ballottaggio con un redivivo Biabiany. 

Ancora out Keità e Marchetti per Simone Inzaghi, che dovrà sciogliere le riserve circa il modulo da utilizzare. In caso di difesa a quattro dovrebbe esserci Wallace al fianco di De Vrij, mentre Bastos e Hoedt si giocheranno il posto in caso di difesa a tre al fianco di Radu, con Basta e Lulic, che dovrebbe essere preferito a Lombardi, Kishna, Luis Alberto e Lukaku. In mediana confermatissimo il trio costituito da Parolo, Biglia e Milinkovic-Savic, mentre in attacco torna Immobile con Felipe Anderson. 

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Nagatomo, Ranocchia, Murillo, Santon; Gagliardini, Kondogbia; Biabiany, Banega, Eder; Icardi. 

Lazio (4-3-3): Strakosha; Basta, De Vrij, Wallace, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia