Calciomercato Inter: si insegue Kimpembe del Psg

Continua il mercato sornione dell’Inter, che ha messo nel mirino il difensore del Psg e della nazionale francese Under 21 Kimpembe. Il centrale ha solo 22 anni ma è considerato uno dei giocatori più promettenti del suo ruolo e l’Inter per assicurarselo dovrà battere la concorrenza di diverse squadre europee. La notizia del’interessamento nei confronti di Kimpembe può essere anche legata alla partenza di Murillo, sempre più vicino al Siviglia e Ranocchia (sulle sue tracce c’è il Genoa). 

Sabatini ha dimostrato di avere fiuto con i centrali di difesa (Fazio, Manolas e Rudiger) e ci sono buone probabilità che se l’Inter ha deciso di virare sul francese, abbia avuto e ha tutt’oggi i suoi motivi.

Forte dal punto di vista fisico, dotato di un buon piede e capace anche di fare il terzino. Kimpembe potrebbe essere il jolly di cui ha bisogno l’Inter per alzare la saracinesca davanti ad Handanovic, che negli ultimi anni si è trovato a lottare contro i mulini a vento. Murillo, Miranda e Ranocchia non gli hanno mai permesso di abbassare la guardia e il più delle volte si è dovuto trasformare in Sandanovic per evitare il tracollo.

La trattativa è avviata e adesso bisognerà capire quale sarà la richiesta del Paris Saint Germain, fresco di 222 milioni di esborso per il brasiliano Neymar.

Fonte immagine: Zimbio.com

L’Inter non vuole dissanguarsi, il Psg non vuole regalare giocatori. Staremo a vedere, al momento l’unica certezza è che la dirigenza nerazzurra si è convinta che con Ranocchia e Murillo non si può andare avanti…