Inter, infortunio D’Ambrosio: out 2-3 settimane

Grana nazionali per l’Inter: dopo Alexis Sanchez anche Danilo D’Ambrosio dovrà restare ai box. Per il jolly di Conte fratture alla falange del piede destro e 2-3 settimane di stop.

“Esami radiografici per Danilo D’Ambrosio in mattinata, in seguito al problema occorsogli durante la sfida di qualificazione a Euro2020 tra Italia e Grecia giocata a Roma. Per il difensore nerazzurro frattura della falange prossimale del quarto dito del piede destro. Le condizioni di D’Ambrosio saranno valutate la prossima settimana”. Con questo comunicato, emesso attraverso il proprio sito ufficiale, l’Inter annuncia l’esito degli esami in merito all’infortunio rimediato durante la sosta per le nazionali da Danilo D’Ambrosio. Il calciatore, molto apprezzato da Conte per le sue doti in diversi ruoli, dovrà restare ai box per circa 2 settimane, in attesa di ulteriori accertamenti.

Molto difficile rivederlo prima in campo, come confermato anche dal suo procuratore, Vincenzo Pisacane: “Per Danilo si tratta di rottura della falange del piede. Con la Nazionale ha proseguito a giocare fino alla fine del match, perché si credeva fosse cosa da nulla, ma i fatti hanno poi detto il contrario. Dovrà stare a riposo almeno 14 giorni”. Una grana non indifferente, questa qui, che potrebbe sommarsi a quella di Alexis Sanchez, uscito malconcio dal match amichevole tra Cile e Colombia. Per l’ex Manchester United previsti esami nella giornata di oggi.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi