Inter-Cagliari 2-0, voti e pagelle: Lautaro non fa rimpiangere Icardi, bene Borja Valero e Miranda

Quarta vittoria consecutiva per l’Inter che supera in scioltezza per 2-0 il Cagliari.

Fonte immagine: Facebook – Bauscia.it

E’ stata la serata del primo gol in partite ufficiali per Lautaro Martinez che ha superato i problemi fisici e sembra si stia ambientando sempre meglio nel sistema Inter. Tante conferme anche nel turnover imposto da Spalletti: ottima partita di Borja Valero e Miranda, fin qui poco utilizzati, discreti segnali di ripresa anche da parte di Dalbert, autore di un assist.. Si sblocca anche Politano.

Nel Cagliari spicca la prova grintosa e di sostanza di Barella in un contesto in cui gli uomini di Maran hanno fatto davvero troppo poco per impensierire l’Inter: combattivo ma poco pericoloso Pavoletti, assente non giustificato Sau. Bene Joao Pedro quando è entrato: forse il suo ingresso in campo doveva essere anticipato.

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 6, de Vrij 6,5, Miranda 7, Dalbert 6,5; Gagliardini 6 (dal 12′ s.t. Brozovic 6), Borja Valero 7 (dal 37′ s.t. Vecino s.v.); Politano 6,5, Nainggolan 6, Candreva 5 (dal 25′ s.t. Perisic 6); L. Martinez 7,5. Allenatore: Spalletti 6,5.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno 5,5; Srna 6, Andreolli 6, Klavan 6 (dal 1′ s.t. Pisacane 6), Faragò 5,5; Barella 7, Bradaric 5,5 (dal 15′ s.t. Joao Pedro 6,5), Dessena 5; Ionita 5; Sau 4,5 (dal 26′ s.t. Farias 5,5), Pavoletti 6. Allenatore: Maran 5,5.

I migliori:

Lautaro Martinez 7,5: torna titolare dopo la fugace apparizione nella prima giornata e tanti piccoli problemi fisici e Spalletti gli affida le chiavi dell’attacco. Un gol da vero attaccante d’area, tanto movimento e lavoro sempre utile per i compagni. Si spegne un po’ nella ripresa, ma la prima ora di gioco è da incorniciare.

Borja Valero 7: fin qui utilizzato con il contagocce, per quanto il suo ingresso contro il Tottenham sia stato importante. Non era scontato che facesse così bene alla prima partita da titolare dopo molto tempo. Vero regista della squadra, dà ritmo e geometrie al centrocampo: un Borja Valero così farà molto comodo all’Inter nel corso della stagione.

Miranda 7: non facilissimo il lavoro su Pavoletti, ma il brasiliano se la cava egregiamente con classe ed esperienza. Sempre attento e preciso, un vero signore della difesa.

I peggiori:

Sau 4,5: praticamente un fantasma per tutto il primo tempo, sbaglia l’unica buona occasione davanti ad Handanovic. Giustamente sostituito nella ripresa.

Dessena 5: nervoso e falloso il capitano del Cagliari. Incomprensibili le veementi proteste in occasione del suo gol annullato per un netto fallo di mano: forse poteva essere espulso.

Candreva 5: il peggiore dell’Inter. Dopo un buon inizio di campionato è tornato il Candreva dell’anno scorso, impreciso e pasticcione: tanti tiri sbagliati e cross imprecisi. L’impegno e l’abnegazione non sempre bastano.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Andrea Esposito

Informazioni sull'autore
Laureato in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora con StadioSport.it dal 2016.
Tutti i post di Andrea Esposito