Inter: Brozovic sarà multato per l’applauso a San Siro

Tolleranza zero. Questa la linea ufficiale dell’Inter con Marcelo Brozovic, reo di aver applaudito ironicamente la tifoseria dell’Inter che lo stava subissando di fischi. Prima di entrare nel merito della futura sanzione è necessario dire che i fischi a Brozovic sono decisamente meritati. Il calciatore croato infatti si è reso protagonista di una partita inguardabile, ha sbagliato quasi tutti i palloni che ha toccato (escluso l’assist per Eder) e ha dimostrato di non avere alcun attaccamento alla maglia.

Molle, spensierato, inefficace e abulico. Il pubblico dell’Inter non ha fischiato la prestazione in sé bensì l’atteggiamento del calciatore, che durante la partita ha perso diversi palloni e non ha mai dato l’impressione di volerli recuperare. Il pubblico di conseguenza ha iniziato a beccarlo e invece che tirare fuori gli attributi, Brozovic ha messo in evidenza tutti i suoi limiti a livello mentale. 

Fonte immagine: Sky Sport

C’è il grosso rischio che la partita contro il Bologna abbia sancito uno spartiacque irreversibile per la stagione di Brozovic, che potrebbe essere giunta al capolinea. Rafinha, Vecino, Borja Valero e Gagliardini offrono garanzie migliori, quantomeno dal punto di vista mentale.

Viene da chiedersi perché Brozovic non sia stato ceduto all’Everton nel mercato invernale, le sue prestazioni odierne non possono trovare spazio in una squadra che lotta punto su punto per la conquista di un posto in Champions League

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€