Inter-Benevento, dichiarazioni Spalletti:”Il nostro avversario è la vittoria”

Anticipo serale per l’Inter di Luciano Spalletti che domani sera sarà impegnata contro il Benevento di De Zerbi, fanalino di coda del campionato. E’ una partita fondamentale per i nerazzurri che non possono più perdere. Il tecnico interista ha presentato la partita in conferenza stampa.

Luciano Spalletti suona la carica e invita i suoi a fare partita della vita per riconquistare i tre punti e tornare a viaggiare in zona Champions. Il tecnico dell’Inter ha confermato come i suoi ragazzi non stiano affrontando un momento positivo usando la metafora del vento, che nel primo periodo era alle spalle dei nerazzurri ed ora è diventato contrario. Ad aiutare la squadra a portarla alla vittoria ci sarà Mauro Icardi, al rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco nelle ultime tre giornate, anche se Spalletti non assicura che l’argentino possa reggere novanta minuti per via delle condizioni fisiche non ottimali.

Per Spalletti il problema attuale dell’Inter non proviene da alcun fattore esterno, bensì è l’Inter stessa: “Abbiamo passato un buon periodo e un bruttissimo periodo. Siamo noi che l’abbiamo determinato, sia in una direzione che in un’altra. Le soluzioni le abbiamo dentro noi stessi.” L’allenatore dell’Inter non crede all’entusiasmo scemato dei tifosi, ma invita a reagire e, tramite l’orgoglio, a dimostrare che l’opinione che si ha dell’Inter è sbagliata. “Da qui a fine stagione -continua Spalletti-  i nostri avversari si possono chiamare come gli pare, noi dobbiamo vincere le partite” e ogni partita per l’Inter avrà lo stesso traguardo e cioè la vittoria.

Nonostante non tutti siano al meglio, l’Inter avrà a disposizione l’intera squadra per affrontare il Benevento: Miranda è difficile che possa giocare novanta minuti secondo Spalletti ma sarà della partita così come Icardi, Borja Valero e Rafinha che, nonostante siano stati dal medico “hanno voglia di stare con la squadra”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.