Gold Cup 2019, 2° giornata Gruppo A: il Messico passa ai quarti, Cuba eliminata. Martinica spera ancora

Stanotte al “Broncos Stadium at Mile High” di Denver (Colorado) si è giocato il secondo turno del Gruppo A di Gold Cup, nel quale il Messico ha staccato il biglietto per i quarti di finale grazie al 3-1 rifilato al Canada, mentre la Martinica ha abbattuto Cuba per 3-0 eliminandola. L’ultima giornata vedrà canadesi e martinicani lottare a distanza per la seconda piazza, ma così come è molto difficile che i primi non vincano contro Cuba, è altrettanto complicato che i secondi fermino il Messico.

Messico-Canada 3-1: Alvarado porta in vantaggio i messicani nel finale di primo tempo approfittando di una respinta corta di Borjan e insaccando da due passi con una bordata di sinistro; nella ripresa sale in cattedra Guardado: il centrocampista, entrato al posto dell’infortunato Gutierrez poco prima della fine del primo parziale, realizza una doppietta con una conclusione da fuori area e con un tiro da distanza ravvicinata deviato dalla difesa. Inutile il gol canadese di Cavallini siglato a porta vuota. Il Messico ottiene già il pass per i quarti di finale, mentre il Canada dovrà vincere contro Cuba per conseguire la qualificazione.

https://www.youtube.com/watch?v=Fz-6qQceKi0

 

Cuba-Martinica 0-3: i cubani sfiorano il vantaggio ad inizio gara, ma vengono poi messi sotto e cadono sotto le zuccate di Marveaux e Abaul ricevendo infine il colpo di grazia dal delicato piattone di Fortune. I martinicani sbagliano anche un rigore con Parsemain, che deve momentaneamente rinunciare al titolo di miglior marcatore assoluto della sua nazionale, ma il centravanti potrà riprovarci nel prossimo, difficilissimo, match contro il già qualificato Messico, anche se passare il turno sarà difficile considerando che lo scontro diretto contro il Canada è andato male e la selezione nordamericana non dovrebbe avere problemi a battere Cuba.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana