Formula 1 Baku 2017, Vettel soddisfatto delle prove libere

Un Vettel soddisfatto delle prove libere, nonostante il quinto posto dietro anche il compagno di squadra Raikkonen. “Abbiamo provato qualche soluzione differente nel pomeriggio, ma su questo tracciato serve del tempo per trovare il ritmo dato che non è un circuito semplice”. Questo il commento del pilota tedesco, riportato da it.motosport.com.

Il passo gara della Ferrari è molto buono e lascia ben sperare per la gara di domenica. Il pilota tedesco ha però affermato che bisognerà migliorare il giro secco, fondamentale per una qualifica che consenta gli consenta di partire da una buona posizione. 

Le prove libere sono state dominate dalla Red Bull, con Verstappen primo e Ricciardo terzo. Tra i due si è piazzata la Mercedes di Bottas. Al quarto e quinto posto, come detto, le due Ferrari di Raikkonen e Vettel. Proprio le prestazioni della Red Bull sono state prese a metro di paragone dal pilota tedesco.

Sebastian Vettel, leader del Mondiale 2017 di Formula 1 dopo sette appuntamenti (foto da: formel1.de)

Le prestazioni delle due monoposto sono molto simili e questo fa ben sperare, secondo Vettel, per la gara di domenica ma anche per le qualifiche di domani. Alla monoposto di Maranello non manca nulla rispetto alla Red Bull ed è stata competitiva sul giro secco.

Sarà importante cercare di mettere insieme tutte le varie componenti in modo tale da avere la vettura pronta sia per le qualifiche di domani che, poi, per la gara di domenica. Vettel ha però concluso dicendo che la Ferrari lo soddisfa molto, avvertendo buone sensazioni per il prosieguo dell’evento.

La Ferrari e Vettel devono e vogliono riscattare il deludente week end di Montreal e riprendere la loro corsa mondiale. Per fortuna per il pilota tedesco, il suo rivale, Hamilton sembra abbia avuto nelle prove di oggi molte più difficoltà di lui. Si sa che però le prestazioni del venerdì sono indicative fino ad un certo punto. Quello che conta saranno le qualifiche.