Fiorentina-Verona 0-1: Risultato e Video Gol Serie A 20 Aprile 2015

Vincenzo Montella

Il video con i gol e gli highlights di Fiorentina-Verona: Obbadi gela il Franchi

Una zampata di Obbadi allo scadere, complice un evidente errore di Neto, permette al Verona di espugnare il Franchi e lasciare a bocca asciutta una Fiorentina meno brillante rispetto al solito ma che comunque non avrebbe meritato di perdere se analizziamo tutto l’arco dei novanta minuti. Pesa da questo punto di vista l’errore dal dischetto di Alessandro Diamanti nel secondo tempo.

> VIDEO FIORENTINA-VERONA (SKY)

La sintesi di Fiorentina-Verona

Prima occasione al 4′ per gli ospiti su situazione di calcio da fermo: corner interessante dalla sinistra, stacco di Jankovic ma Neto blocca facile senza troppi affanni.

All’11’ grande idea di Diamanti che si porta il pallone sul sinistro e lascia partire un diagonale insidiosissimo con Rafael che tocca quel tanto che basta per deviare in angolo.

Al 15′ si rende pericolosissimo Lazzari con una bordata dalla distanza. La palla termina di un soffio alla destra della porta difesa da Rafael.

Poco prima della mezz’ora è Gilardino che va vicinissimo al gol per la squadra padrona di casa: cross di Lazzarri dalla corsia mancina, svetta l’ex attaccante di Milan e Parma ma Rafel compie davvero una grande parata negando la gioia della rete al numero nove viola.

La ripresa si apre sulla stessa falsa riga della prima frazione e cioè con la Fiorentina a fare la partita. Al 47′ altro tentativo dalla distanza, stavolta di Aquilani, con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali.

Break di Toni al 65′: bello il dribbling dell’ariete gialloblù su Basanta ma il suo tiro è troppo debole e centrale per impensierire Neto.

AL 66′ VIENE FISCHIATO UN CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA: Jankovic sbaglia il retropassaggio di testa verso Rafael, Gilardino ne approfitta e anticipa l’estremo difensore di Mandorlini che è costretto ad atterrarlo. Lo stesso Rafael però si riscatta subito dopo, ipnotizzando Diamanti dagli undici metri.

Al 72′ chance per Salah, entrato nel secondo tempo: l’egiziano riceve palla in mezzo all’area, clacia dopo un controllo non felicissimo e trova la provvidenziale respinta di Moras che di testa è bravo a sventare la minaccia.

Nel finale però inizia pericolosamente ad affacciarsi dalle parti di Neto l’Hellas: Greco ed Obbadi falliscono due buone occasioni, il primo anche grazie alla deviazione di Badelj e il secondo per la mira malamente imprecisa nonostante la posizione favorevole.

E’ PROPRIO OBBADI PERO’ CHE REGALA I TRE PUNTI AL VERONA AL 90′: Sala gestisce la ripartenza, cambio di gioco per Lazaros che controlla e calcia; Neto commette un’ingenuità lasciando lì il pallone e Obbadi ne approfitta per insaccare senza troppi problemi.

Il tabellino di Fiorentina-Verona

Fiorentina (4-3-3): Neto; Rosi, Tomovic, Basanta, Pasqual; Badelj, Aquilani, Lazzari; Ilicic, Gilardino, Diamanti
A disp.: Tatarusanu, Gonzalo, Vargas, Mati Fernandez, Savic, Kurtic, Joaquin, Alonso, Babacar, Salah. All.: Montella

Verona (4-3-3): Rafael; Pisano, Marquez, Moras, Agostini; Sala, Tachtsidis, Greco; Gomez, Toni, Jankovic.
A disp.: Benussi, Rodriguez, Sorensen, Saviola, Obbadi, Lazaros, Marques, Valoti, Brivio, Campanharo, Fernandinho, Martic. All.: Mandorlini

Marcatori: 90′ Obbadi (V)

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport