Fiorentina-Napoli 0-0, dichiarazioni post-partita Ancelotti: “Quest’oggi persi due punti. Mertens tornerà a segnare”

Termina 0-0 il match tra Fiorentina e Napoli valido per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A. Per gli azzurri, spreconi prima con Insigne e Callejon, poi con Mertens e Milik, un punto che non smuove la classifica. Situazione diversa per i padroni di casa, ancora in piena lotta per la zona Europa. 

“Siamo venuti meno in fase di finalizzazione, non in quella di gioco. Infatti ogni qual volta siamo riusciti ad eludere il loro forsennato pressing ci siamo ritrovati a concludere verso la porta. Avremmo meritato la vittoria, questi qui sono due punti persi.” Tra i tanti errori spiccano quelli di Dries Mertens, che per ben due volte, libero, si è fatto murare da un grande Lafont: “È un periodo in cui viene meno quanto a freddezza, non nelle prestazioni. Non giudico i miei secondo i gol, soprattutto se di fronte hanno trovato un portiere così. Complimenti a Lafont.”

ancelotti napoli

Azzurri che da 7 giorni si trovano al centro della situazione Hamsik, problematica che però, secondo Carlo Ancelotti, non ha destabilizzato l’ambiente: “Marek l’ho salutato giovedì, poi non l’ho più visto. Con questo non escludo di poterlo vedere domani mattina. Ci tengo a sottolineare che queste voci non hanno creato danni all’ambiente. Se così fosse stato non avremmo giocato così bene.” Futuro senza Hamsik che non spaventa il tecnico: “La coppia Allan-Fabian Ruiz ci offre garanzia, al massimo potrà cambiare  il modo di giocare ma non la sostanza di squadra”.  Immancabile, infine, un commento relativo all’infortunato Raul Albiol: “Il ragazzo ha questo fastidio fisico, non abbiamo ancora i tempi di recupero. Nei prossimi giorni saprete di più.” 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi