F1, Toto Wolff: “Non possiamo non considerare un pilota come Alonso”

Continua la ricerca, da parte della Mercedes, del sostituto di Nico Rosberg. Toto Wolff e Niki Lauda sono impegnati nello scremare la rosa dei candidati e, pressochè giornalmente, si sprecano rumors ed indiscrezioni. Uno dei nomi maggiormente indicati, in grado di accendere davvero le fantasie dei tifosi, anche neutrali, è Fernando Alonso, almeno apparentemente ancorato alla McLaren-Honda.

Il team principal Mercedes, Toto Wolff, attualmente impegnato con la grana del sostituto di Rosberg (foto da: autosport.pt)
Il team principal Mercedes, Toto Wolff, attualmente impegnato con la grana del sostituto di Rosberg (foto da: autosport.pt)

A raccontare del fatto che a Brackley stanno prendendo in considerazione il pilota di Oviedo è Toto Wolff in persona, raggiunto da Sky Sport UK: “Bisogna considerare un pilota del calibro di Fernando” – dice Wolff – “E’ un pilota che rispetto tanto, capace di racchiudere esperienza, velocità e tanto talento. Al momento, però ha un contratto con la McLaren, per cui dobbiamo valutare tutte le altre opzioni che abbiamo a disposizione“.

Qualsiasi scelta faremo” – prosegue il manager austriaco – “Manterremo inalterato il sistema attuale, ovvero con due piloti aventi, all’interno della scuderia, lo stesso status e le stesse chance, assicurando loro il massimo impegno da parte nostra. Lo dobbiamo ai tifosi e non possiamo permetterci di avere una gerarchia interna tra piloti“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo