F1, Toto Wolff: “Hamilton-Vettel come Federer-Nadal”

Quest’avvio di 2017 è caratterizzato dal duello tra Ferrari e Mercedes, il quale ha dato il via ad una rivalità che si preannuncia entusiasmante, se le premesse verranno rispettate. Parliamo chiaramente del dualismo tra Sebastian Vettel, attuale leader del Mondiale, e Lewis Hamilton, tiranno designato di quest’annata.

Hamilton e Vettel sul podio del Bahrain (foto da: beritakampus.net)

Una rivalità che, nonostante i due rappresentino, con Alonso, il top della Formula 1 del decennio post Schumacher, non ha mai avuto modo di dipanarsi completamente. Il boss della Mercedes, Toto Wolff, auspica che il rapporto tra i due non venga avvelenato da un’ormai probabilissima lotta iridata, mantenendosi sull’attuale livello di sportività e rispetto.

Tra Sebastian e Lewis c’è un gran bel rapporto” – ha detto il manager austriaco a Racer.com – “C’è tanta sportività, come accade tra due grandi del tennis come Roger Federer e Rafael Nadal. Nessuno dei due vuole perdere, ma c’è un grande rispetto l’uno per l’altro”.

Wolff è poi tornato sul tema degli ordini di scuderia: “Non ci piacciono, non li abbiamo utilizzati lo scorso anno e vogliamo evitare di usarli il più possibile, ma alla fine se sono l’unico mezzo per provare a vincere una gara sei costretto a giocare anche questa carta. In ogni caso daremo a tutti e due i nostri piloti pari opportunità all’inizio della gara, glielo dobbiamo, poi può succedere di essere costretti a prendere delle decisioni, se resta un’unica possibilità per vincere“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo