F1, Sauber: ufficiale, Giovinazzi sostituirà Wehrlein anche in Cina

Contrariamente a quanto preventivato inizialmente, Antonio Giovinazzi prenderà il posto di Pascal Wehrlein anche in Cina, dopo la bella prova di Melbourne. A confermarlo è stata la stessa Sauber, tramite un comunicato ufficiale. Dopo il Gran Premio d’Australia, il team elvetico aveva annunciato che il pilota tedesco sarebbe almeno sceso in pista nella PL1 della prova cinese, in modo da capire le sue condizioni e le sue possibilità di poter disputare l’intero weekend.

Antonio Giovinazzi prenderà il posto di Pascal Wehrlein anche in Cina (foto da: f1fanatic.co.uk)

L’incidente subito alla RoC, con conseguente infortunio alla schiena, tormenta ancora Wehrlein, che sta vivendo certamente il momento più difficile della sua pur giovane carriera. Da pilota in pole position per prendere il posto in Mercedes di Nico Rosberg, dopo una buona annata con la cenerentola Manor, alla situazione attuale in Sauber.

Queste le parole di Wehrlein: “La cosa più importante per me è allenarmi intensamente per tornare al 100% al più presto. Solo allora sarò davvero pronto per correre il mio primo Gran Premio con Sauber. Spero che ciò accada in Bahrain, altrimenti ci prenderemo tutto il tempo necessario per essere della partita in Russia“.

Un’altra grande chance, dunque, per il nostro Giovinazzi che, a differenza dell’Australia, dove fu messo al volante della C36 solo al sabato mattina, stavolta potrà prendere parte a tutto il weekend di gara, puntando ad un’altra prestazione convincente.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo