F1, Pascal Wehrlein: “La decisione della Force India di preferirmi Ocon risale ai test 2015”

Intervistato da Autosport.com, Pascal Wehrlein ha svelato per quale motivo la Force India, nella ricerca del compagno di squadra di Sergio Perez per il 2017, gli abbia preferito il francese Esteban Ocon, suo compagno per metà stagione alla Manor. Nell’immediatezza dell’ufficialità della decisione del team di Silverstone, il tedesco aveva affermato di voler parlare con i vertici della Force India, in modo da capirne bene i perchè.

Pascal Wehrlein, un punto nel suo anno da rookie al volante della Manor (foto da: harianindo.com)
Pascal Wehrlein, un punto nel suo anno da rookie al volante della Manor (foto da: harianindo.com)

La mia intenzione era quella di capire i motivi che li avevano condotti a quella decisione” – sottolinea Wehrlein – “Non volevo assolutamente pormi in maniera sbagliata o aggressiva. Adesso so cosa è successo e non c’entrano per niente le mie prestazioni. Loro pensano che Esteban si addica di più alla squadra. La decisione è stata presa più per motivi personali, per il modo in cui stavano con me“.

Io ho sempre fatto del mio meglio e dato tutto per fare in modo che tutti quelli che lavorano con me siano contenti. E continuerò a fare così” – conclude il tedesco – “Evidentemente, nei test è successo qualcosa, che non gli è piaciuto. Ma non posso tornare indietro e provare a cambiare le cose. L’unica cosa che posso fare è imparare da questa esperienza e migliorare per il futuro“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo