F1, Nico Rosberg: “Credo che resterò in questo mondo”

Dopo l’inaspettato ritiro dalla Formula 1, annunciato venerdì a pochi giorni dalla conquista del suo primo (e presumibilmente unico) titolo iridato, una delle domande più gettonate è quella riguardante il futuro di Nico Rosberg. Penserà solo alla sua famiglia o rimarrà in qualche modo legato al Circus? Raggiunto dall’agenzia di stampa DPA (Deutsche Presse-Agentur), il tedesco sembra propendere per la seconda opzione.

Nico Rosberg, Campione del Mondo di Formula 1 (foto da: performancedriver.com.au)
Nico Rosberg, Campione del Mondo di Formula 1 (foto da: performancedriver.com.au)

Questo sport è la mia passione” – dice Nico – “Credo sia il miglior sport al mondo e penso proprio che rimarrò in un certo qual modo coinvolto con l’universo della Formula 1. Prima di tutto, però, ho assoluto bisogno di un lungo periodo di relax. Abbiamo preso il biglietto d’andata, e non abbiamo assolutamente pensato a prenotare un volo di ritorno“.

Stando ad alcune indiscrezioni, Nico potrebbe optare per un lavoro o da manager o da talent-scout, se non di test driver. Ma la sensazione è che sia troppo presto per ipotizzare qualcosa del genere. Sarà lo stesso Nico, chiaramente, a decidere, in un futuro prossimo o più lontano.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo