F1 Monza, Ivan Capelli: “Il rinnovo era il nostro grande obiettivo”

C’è grande soddisfazione nell’ambiente del motorsport italiano per il rinnovo del contratto con la FOM del circuito di Monza. Una fumata bianca attesa da mesi e che terrà il Gran Premio d’Italia nella sua sede storica e naturale almeno fino al 2019. Ivan Capelli, ex pilota di Formula 1 ed attuale Presidente dell’Automobile Club Milano, ha espresso tutta la sua felicità.

Ivan Capelli, volto noto della Formula 1 in Rai, ex pilota e Presidente AC Milano (foto da: autoentusiastas.com.br)
Ivan Capelli, volto noto della Formula 1 in Rai, ex pilota e Presidente AC Milano (foto da: autoentusiastas.com.br)

Si tratta di un grande risultato per il nostro motorsport e per un circuito storico come Monza” – esordisce Capelli – “Grazie al sapiente lavoro del presidente nazionale Sticchi Damiani sono stati premiati gli sforzi del consiglio direttivo in carica dell’Automobile Club Milano, che aveva nella conferma della gara a Monza il suo più grande obiettivo“.

Il percorso è stato lungo ed accidentato” – prosegue 53enne milanese – “Ha richiesto un grande lavoro di squadra, sia a livello locale che nazionale. A nome del Consiglio direttivo AC Milano e della Sias, ringrazio i comuni di Milano e Monza, il Consorzio del Parco di Monza e, soprattutto, la regione Lombardia, per aver affiancato e sostenuto il presidente dell’ACI in questa delicata e complessa trattativa. Questo rinnovo trasmette ancor più entusiasmo a programma di rilancio del nostro autodromo, il “Tempio della Velocità”, che dal 1922 è un punto di riferimento insostituibile per gli appassionati di tutto il mondo“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo