F1, McLaren: potrebbe essere già finita l’avventura di Capito come CEO

Dopo appena quattro mesi, il rapporto tra la McLaren e Jost Capito, CEO di Woking, potrebbe già avere termine. Il 58enne tedesco, nativo di Neunkirchen, era stato annunciato nello scorso mese di Gennaio, nonostante sia entrato pienamente nel ruolo di amministratore delegato solo a partire da Settembre. La scuderia inglese ha rifiutato di commentare le indiscrezioni che stanno circolando in questi giorni, ma la BBC sostiene che Capito andrà via, all’interno di una riorganizzazione cominciata con la nomina di Zak Brown come nuovo direttore esecutivo.

Jost Capito, a colloquio con Fernando Alonso (foto da: 15minutenews.com)
Jost Capito, a colloquio con Fernando Alonso (foto da: 15minutenews.com)

Capito era arrivato in McLaren dopo aver vinto quattro Mondiali di fila nei rally con la Volkswagen, ricoprendo il ruolo di Direttore della sezione Motorsport della Casa di Wolfsburg. Lo scandalo “Diesel-Gate” aveva costretto la Volkswagen a ritirare la squadra dal Mondiale, spingendo Capito a cambiare aria.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo