F1, Mark Webber: “Ricciardo può battere Verstappen con l’esperienza”

Uno dei temi caldi della prossima stagione di Formula 1 sarà sicuramente la lotta interna in Red Bull tra Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Nello scorso campionato, dopo un iniziale disorientamento, l’italo-australiano è riuscito a contenere l’esuberanza del teenager olandese. Secondo Mark Webber, presente alla 12 Ore di Bathurst e raggiunto da Motorsport.com, il suo connazionale potrà sfruttare un’arma in più per spuntarla nel confronto con l’olandese, ovvero sia l’esperienza.

Mark Webber, ex pilota di Formula 1 (foto da: gq-magazine.co.uk)

Sarà un duello duro, com’è stato sul finire della passata stagione” – dice Webber – “Daniel ha più autocontrollo e la sua esperienza potrà risultare determinante, soprattutto in avvio di campionato. Ha vissuto più di un cambiamento regolamentare, guidando diverse vetture. Ciò non potrà che avvantaggiarlo. Max è ancora in fase di apprendimento, ma non possiamo nascondere che ha un talento enorme“.

Quindi, a Webber viene chiesto se, a suo parere, la Red Bull potrà contendere alla Mercedes i due titoli: “Tutto dipenderà da chi avrà interpretato meglio i nuovi regolamenti” – chiosa il 9 volte vincitore di un gp – “Credo comunque che in Red Bull abbiano lavorato bene durante l’inverno e potranno cominciare alla grande il 2017. La Mercedes, che ha il propulsore migliore del lotto, ha sempre avuto il vantaggio di conquistare con grande anticipo il Titolo Costruttori, potendo quindi indirizzare in anticipo tutte le risorse sulla monoposto dell’anno seguente“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo