F1, le mescole scelte dai piloti per il Gran Premio del Messico 2019

La Formula 1 prosegue nella sua marcia verso il finale di stagione, e si prepara per la trasferta in Centro-Nord America. Dopo la festa Mercedes per il sesto Titolo Costruttori consecutivo in quel di Suzuka, propiziato dalla vittoria di Valtteri Bottas e dal 3° posto di Lewis Hamilton, tocca al 18° appuntamento stagionale, in programma all’Autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico, sede della 20° edizione del Gran Premio del Messico.

Lewis Hamilton sfoga la sua felicità per il titolo dello scorso anno con i donuts. L’inglese potrebbe ripetersi anche quest’anno (foto da: youtube.com)

In un GP che potrebbe incoronare Lewis Hamilton Campione per la sesta volta (nel caso, il britannico otterrebbe qui l’aritmetica per la terza volta di fila), la Pirelli porterà le mescole mediane tra le cinque disponibili, vale a dire C2 (dura), C3 (media) e C4 (morbida). Scelta molto simile per i piloti di Mercedes e Ferrari: lo stesso Hamilton, insieme al duo di Maranello, Sebastian Vettel e Charles Leclerc (oltre a Pierre Gasly (Toro Rosso), avranno sette treni di morbide, cinque di medie ed uno di dure; Valtteri Bottas (e l’altro Toro Rosso, Daniil Kvyat), invece, sette di morbide, quattro di medie e due di dure.

Andrà all’attacco quella che, edizioni recenti alla mano, potrebbe essere la favorita del weekend, ovvero la Red Bull: sia Max Verstappen (vincitore nelle ultime due edizioni) sia Alexander Albon potranno scegliere tra nove treni di ‘rosse’, tre di ‘gialle’ e uno di ‘bianche’; come loro Nico Hulkenberg (Renault), Kevin Magnussen e Romain Grosjean (Haas) e George Russell (Williams). Nove ‘rosse’ e due sia di ‘gialle’ che di ‘bianche’ per Daniel Ricciardo (Renault) e per Robert Kubica (Williams).

In conclusione, con otto treni di soft, tre di medium e due di hard abbiamo Carlos Sainz e Lando Norris (McLaren), Sergio Perez e Lance Stroll (Racing Point) e Kimi Raikkonen (Alfa Romeo); otto treni di soft, quattro di medium ed uno solo di hard per Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo).

Le mescole scelte dai piloti per il Gran Premio del Messico 2019 (foto da: twitter.com/pirellisport)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo